0

Shopping cart

0 items - 0,00 €

wishlist compare

Altre viste

Lupicaia - 2010

Recensisci per primo questo prodotto

93,94 €

Disponibilità: Disponibile

Short Description

Al naso il vino si presenta con aromi di ribes, una balsamica mineralità e sentori di spezie. E' un vino rosso corposo, affinato in barriques nuove d'Allier, ricco e strutturato: un vino da invecchiamento e meditazione.

Caratteristiche

Ulteriori informazioni

Cantina Castello del Terriccio
Tipologia Rosso fermo
Classificazione IGT Toscana Rosso
Anno 2010
Vitigni Cabernet Sauvignon 85%, Merlot 10%, Petit-Verdot 5%
Alcol 14,50%
Formato 0,75 l Standard
Temperatura 16-18 °C
Decantazione 1 ora
Acidità 5,90 g/l

Ulteriori informazioni

Extra

Abbinamento Servito idealmente tra 16 e 18 gradi, può essere abbinato a piatti quali carne grigliata, piatti ricchi di funghi, carne con salsa di cioccolata e formaggi stagionati.
Colore Rosso rubino intenso con riflessi granata.
Profumo Al naso è intenso, complesso. In evidenza aromi di ribes, frutta matura. Grandi note balsamiche, minerali e speziate.
Sapore In bocca si presenta corposo, ricco e strutturato.
Ubicazione 120 metri s.l.m., con esposizione Sud/Sud-Ovest
Clima Clima mediterraneo con l'influenza mitigatrice del mare.
Produzione annua 30.000 bottiglie
Piante per ettaro Densità per ettaro: da 3.600 a 4.200
Vendemmia Effettuata a mano, a partire dal 5 settembre per il Merlot e dal 1 ottobre per il Cabernet Sauvignon e Petit-Verdot.
Sistema allevamento Cordone speronato
Tecnica produzione Vinificazione in rosso.
Tempo fermentazione Fermentazione a 31° C circa a temperatura controllata.
Periodo fermentazione 16 giorni per il Merlot e Petit-Verdot e 20 giorni per il Cabernet Sauvignon
Affinamento In barriques d’Allier per una durata complessiva di 18 mesi

Valutazione

Valutazione

Globale : 94

Esperto Anno Voto
SayWine 2004 94/100
SayWine 2007 95/100
Bibenda 2007
Bibenda 2006
Gambero Rosso 2007
Gambero Rosso 2006
Veronelli 2007
Veronelli 2066
Winespectator 2007 93/100

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Lupicaia