Vino bianco del Trentino. Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso piacevoli profumi di frutta a polpa bianca tra cui spiccano in evidenza la pera e la pesca. Buono l'ingresso in bocca. Servito fresco la nota positiva che rimane è la piacevole sensazione di acidità equilibrata che ti pulisce il palato e che ti dona quella sensazione di freschezza in bocca per poter apprezzare appieno il secondo calice di questo semplice, ma suadente vino. Ottimo con piatti a base di pesce, con formaggi a pasta molle e freschi, con carni bianche. Da proporre anche come aperitivo in quelle occasioni in cui non si vuole servire un vino troppo carico di profumi, ma si vuole ammaliare l'ospite con un vino che entra nel cuore per la sua piacevolezza. Notevole il rapporto qualità/prezzo.



Guarda la scheda