Mi ha colpito veramente. Prima volta che assaggio un vino così. Colore rosa scarico con riflessi aranciati da farlo sembrare quasi ossidato. In bocca la bollicina è piacevolissima ma poco persistente. Al naso sentori di lieviti piacevoli, more, lamponi, fragoline di bosco. Da servire più che in aperitivo con piatti a base di carni bianche e formaggi freschi. Ottima alternativa al classico Franciacorta per far incuriosire chi ancora non lo conosce. Buona idea per un regalo ad un esperto del settore che senza alcun dubbio rimarrà incuriosito da tutto l'alone magico che circonda questa bottiglia partendo dall'etichetta.



Guarda la scheda