Sono abituato ad altri profumi... ma che vino. Solitamente scelgo Sauvignon dell'Alto Adige, perché mi piace l'acidità elevata, ma non posso dire nulla di male di questo vino, anzi! Colore giallo quasi dorato, con riflessi tendenti al verde. Al naso il classico profumo di pipì di gatto tipico dell'uva usata, ma non clamoroso e nauseante, è infatti appena accennato. In bocca risulta un vino pieno, elegante, equilibrato in quanto ad alcol. Prodotto piacevole se abbinato a piatti a base di pesce, carni bianche e formaggi freschi e profumati. Un gran bel bere.



Guarda la scheda