Alberto Nanclares Crisopa Albarino 2016

29,45 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
ALCOL 13.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Ribadumia
TERRENO Granito decomposto e terreni argillosi.
AFFINAMENTO Pressato in una pressa verticale per una pressatura a bassa pressione e invecchiamento in 1 barile di rovere francese usato (2008) di 500 litri (Boutes). Batonage settimanale per 3 mesi e affinamento sulle proprie fecce per 11 mesi fino all'imbottigliamento. Imbottigliamento senza stabilizzazione tartarica a freddo, senza chiarificazione, filtrato e con livelli modesti di SO2.
VINIFICAZIONE Grappoli selezionati a mano nei vigneti. Trasportati rapidamente in cantina in casse da 15 kg. 100% dell'uva pigiata a piedi. Vinificato con i propri lieviti e senza l'uso di alcun prodotto aggiuntivo, a parte lo zolfo, per 20 giorni in un tino.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Bianchi
ZUCCHERO 1.0 g/l
ACIDITÁ 5.9 g/l
PH 3.5

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Alberto Nanclares y Silvia Prieto
Ettari coltivati: 5
Indirizzo: Castriño, 13 - Castrelo - Cambados (Pontevedra)
Sito web: www.nanclaresyprieto.es/e_index.html

Coltiviamo la varietà Albariño nei nostri quattordici vigneti che crescono a El Salnés (Rias Baixas), distribuiti su un totale di 5 ettari. Le nostre viti hanno un'età compresa tra i 30 e gli oltre 100 anni e hanno rese medie. Coltiviamo le nostre viti secondo i principi del minimo intervento, cercando l'equilibrio biologico nella pianta, che consente al terroir di esprimersi. Concimiamo i nostri vigneti con compost di vinacce e alghe che raccogliamo nella Ría de Arousa, che fornisce essenzialmente oligoelementi, minerali e antibiotici che migliorano la resistenza della pianta alle malattie. È essenziale avere rese controllate e uve perfettamente mature per consentire ai vini di esprimere la mineralità e la salinità della nostra terra. Eseguiamo la "raccolta verde" per aiutare i grappoli a raggiungere la maturità ottimale - eliminando la vegetazione (diradamento delle foglie), eliminando quei grappoli che non matureranno correttamente (diradamento dei grappoli) e rimuovendo le uve inadeguate (pre-raccolta).