Alessandro di Camporeale Cataratto Vigna di Mandranova 2018

19,50 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Nella vigna più antica della tenuta, sulla collina che sovrasta la contrada Mandranova, il Catarratto rivela tutto il suo potenziale in una delle sue massime espressioni. Mix sapiente tra potenzialità del vitigno e peculiarità del territorio il Catarratto Vigna di Mandranova è un vino elegante, da stappare nei momenti speciali. Seducente e armonioso nel suo bouquet fruttato e floreale vi sorprenderà con il suo finale piacevolmente speziato e minerale.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino solcato da riflessi verdolini brillanti.

Olfatto

Il bouquet fruttato e floreale, con sentori di fiori bianchi, scorza di limone e mela verde è completato da un finale speziato e minerale, in cui emergono note di pepe bianco e pietra focaia.

Gusto

Nonostante l'ingresso ampio e la notevole struttura, la spiccata acidità lo rende estremamente equilibrato e verticale. Sorprendente nella sua persistenza.

Abbinamenti

Impareggiabile con gli spaghetti ai ricci di mare.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera allevata a Guyot.
ALCOL 12.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Ultima settimana di Settembre con raccolta manuale e selezione dei grappoli.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Sicilia
TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Contrada Mandranova, agro di Camporeale (PA)
TERRENO Collinare, franco-sabbioso con buona presenza di scheletro.
AFFINAMENTO In vasca d'acciaio, 8 mesi sulle fecce fini a 10-12 °C, il 10% della massa affina per 8 mesi in tonneaux di rovere francese da 600 l. Affinamento in bottiglia: almeno 6 mesi a temperatura controllata (18 °C).
PIANTE PER ETTARO 4000
VINIFICAZIONE Le uve, diraspate e raffreddate, vengono poi pigiate sofficemente in assenza di ossigeno. Fermentazione alcolica: 15 giorni, in vasca d'acciaio, a bassa temperatura (14-15 °C).
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 70 q.

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2018

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Alessandro di Camporeale
Anno avviamento: 1999
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Benedetto Alessandro, Carlo Ferrini
Indirizzo: Contrada Mandranova - Camporeale (PA)
Sito web: www.alessandrodicamporeale.it

Una famiglia impegnata in viticoltura sin dai primi del 900, che vede nei fratelli Rosolino, Antonino e Natale, affiancati dai figli Anna, Benedetto e Benedetto, gli artefici di una rivoluzione produttiva centrata sul vigneto e sulle buone pratiche enologiche, che ha dato vita a vini di grande impatto e struttura, morbidi, eleganti e di grande equilibrio. Vini che nascono in vigna, tra i filari e dalla passione delle persone che lo conducono. Alessandro di Camporeale è un’azienda dove le nuove generazioni riscoprono l’orgoglio della propria identità, condividendo un progetto produttivo che ha solide radici nella storia di questa famiglia. Sono i tre cugini Alessandro, il futuro di questa Cantina che, con loro, si rinnova e guarda con nuova passione e speranza al terzo millennio. Da Anna, responsabile dell’enoturismo e della comunicazione, a Benedetto, l’enologo che segue tutto il processo produttivo, in vigna come in cantina, all’altro cugino, pure lui Benedetto, responsabile del marketing dell’azienda di famiglia. Nuove risorse umane e nuove specializzazioni per proseguire, con fiducia, una storia aziendale diventata l’emblema di un territorio vitivinicolo di grande pregio.