Alessandro di Camporeale Kaid Syrah 2018

19,50 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Un vino che rappresenta uno dei maggiori successi del Syrah nel meridione ed in tutta l'Italia. Il colore rosso rubino risalta subito agli occhi insieme agli aromi fruttati ed alle note speziate. Il Kaid Syrah di Alessandro Camporeale rimane morbido, con un tannino presente ed un sorso intenso e lungo. Si accompagna in modo egregio con formaggi giovani e dolci al cioccolato. Fuoriclasse per natura e piacevolissimo da bere, il Kaid è un vino travolgente e complesso, che riesce a coniugare alla perfezione esuberanza, morbidezza ed intensità straordinarie.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rubino cupo e impenetrabile con l'unghia solcata da lampi violacei.

Olfatto

Naso ricco ed elegante, dove si alternano note di mora, amarena, ribes, cacao, grafite, humus, caffè tostato, rabarbaro, cuoio, pepe nero e chiodi di garofano, che formano un bouquet intrigante ed avvincente.

Gusto

Potente, vellutato e sicuro di sé, è un vino profondamente mediterraneo e territoriale, che seduce per la sua personalità impareggiabile, fondendo mirabilmente una struttura importante ed articolata con l'irruenza dei vivaci ed equilibrati tannini.

Abbinamenti

Notevole con un gustoso "falsomagro" alla siciliana salsato o con un brasato di maiale nero.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera con cordone speronato.
ALCOL 14.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Prima decade di settembre con raccolta manuale e selezione dei grappoli.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Sicilia
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Camporeale (PA)
TERRENO Collinare, argilloso e calcareo con elevata presenza di scheletro.
AFFINAMENTO 12 mesi in tonneaux di rovere francese. Affinamento in bottiglia: 6 mesi in bottiglia a temperatura costante (18 °C).
PRODUZIONE ANNUA 43000
PIANTE PER ETTARO 4400
VINIFICAZIONE Macerazione: dodici giorni circa, i primi due giorni a 10 °C. Fermentazione malolattica: completamente svolta in serbatoi d'acciaio. Fermentazione alcolica: sette giorni circa a 23-26 °C in serbatoi d'acciaio.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 65 q/Ha

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2016
Bibenda 2016
Bibenda 2019

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Alessandro di Camporeale
Anno avviamento: 1999
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Benedetto Alessandro, Carlo Ferrini
Indirizzo: Contrada Mandranova - Camporeale (PA)
Sito web: www.alessandrodicamporeale.it

Una famiglia impegnata in viticoltura sin dai primi del 900, che vede nei fratelli Rosolino, Antonino e Natale, affiancati dai figli Anna, Benedetto e Benedetto, gli artefici di una rivoluzione produttiva centrata sul vigneto e sulle buone pratiche enologiche, che ha dato vita a vini di grande impatto e struttura, morbidi, eleganti e di grande equilibrio. Vini che nascono in vigna, tra i filari e dalla passione delle persone che lo conducono. Alessandro di Camporeale è un’azienda dove le nuove generazioni riscoprono l’orgoglio della propria identità, condividendo un progetto produttivo che ha solide radici nella storia di questa famiglia. Sono i tre cugini Alessandro, il futuro di questa Cantina che, con loro, si rinnova e guarda con nuova passione e speranza al terzo millennio. Da Anna, responsabile dell’enoturismo e della comunicazione, a Benedetto, l’enologo che segue tutto il processo produttivo, in vigna come in cantina, all’altro cugino, pure lui Benedetto, responsabile del marketing dell’azienda di famiglia. Nuove risorse umane e nuove specializzazioni per proseguire, con fiducia, una storia aziendale diventata l’emblema di un territorio vitivinicolo di grande pregio.