Alois Lageder Haberle Pinot Bianco 2019

15,99 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo chiaro e brillante con tenui riflessi verdi.

Olfatto

Profumo fresco, floreale e delicato con note di frutta matura (mela e pesca).

Gusto

Gusto equilibrato, armonico, dal corpo pieno ed elegante, retrogusto vivace e mediamente persistente.

Abbinamenti

Con antipasti leggeri, insalate, asparagi, pesce d?acqua dolce, crostacei, pollame, ed anche come aperitivo

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
ALCOL 11.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Alto Adige o dell?Alto Adige (Südtirol o Südtiroler)
TEMPERATURA 8-10
UBICAZIONE Vigneti selezionati a Magrè e Salorno
TERRENO Terreni pietrosi, sabbiosi, ghiaiosi e in parte calcarei, microclima freddo caratterizzato da forti escursioni termiche tra notte e giorno.
AFFINAMENTO In acciaio sulle fecce fini per 9 mesi in parte in acciaio in parte in botti di legno.
VINIFICAZIONE Fermentazione alcolica a temperatura controllata.
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 46 hl
ACIDITÁ 5.5 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2013
Veronelli 2014
Bibenda 2008
Bibenda 2012
Wine Spectator 2014 87
Wine Spectator 2018 91
Wine Advocated 2008 90
Wine Advocated 2009 88
Wine Advocated 2012 90
Wine Advocated 2016 91
Wine Advocated 2017 90
James Suckling 2011 91
James Suckling 2014 92
James Suckling 2016 92

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Alois Lageder
Anno avviamento: 1823
Nome enologo: Jo Pfisterer, Paola Tenaglia, Georg Meissner
Indirizzo: Vicolo dei Conti, 9 - Tor Lowengang - Magre' (BZ)
Sito web: www.aloislageder.eu

Alois Lageder 1823 - È sinonimo di qualità eccellente nell’attività vitivinicola, ma anche di una filosofia aziendale ispirata all’approccio olistico e sostenibile, e al ruolo centrale delle molteplici attività artistiche e culturali. Fondata nel 1823 e giunta ormai alla quinta generazione con l’attuale proprietario Alois Lageder, l’azienda spicca per la sua capacità di fondere tradizione e innovazione.