-
  • Biologici

Antinori Tormaresca Castel del Monte Pietrabianca 2018

14,01 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Antinori è la storia del vino italiano e Tormaresca rappresenta un progetto che sta dando grandi soddisfazioni alla cantina.  Lo Chardonnay Pietrabianca è uno splendidio bianco nato in una terra dove in genere sono i rossi a padroneggiare. Nasce nella “Tenuta Bocca di Lupo” in piena Murgia e l’origine del suo nome si ispira a questo territorio. “Pietrabianca” ricorda, infatti, le rocce nelle quali i contadini si imbattono durante la preparazione del terreno e che, una volta macinate e parti integranti del terreno, aiutano ad esaltare gli aromi dei vini che vi nascono. Elenganza e freschezza sono due qualità distintive di questo vino con sentori di lavanda, gelsomino e frutta gialla. Immaginatevi una cena al mare con crostacei e tartare di pesce, se non volete sbagliare...questo è il vino da scegliere!

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Paglierino intenso con riflessi verdolini.

Olfatto

Fruttato con sentori di pesca bianca e frutti esotici, con note vanigliate di legno ben amalgamate.

Gusto

Ingresso morbido, buona persistenza e struttura. Vino sapido con buona acidità e freschezza.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
VITIGNI 95% Chardonnay, 5% Fiano
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Castel del Monte
TEMPERATURA 8-10
UBICAZIONE Selezione proveniente dalla tenuta "Bocca di Lupo", in Minervino Murge (BA)
AFFINAMENTO Dopo un affinamento di sei mesi in barrique, il vino viene travasato in serbatoi di acciaio inox per essere prontamente imbottigliato. Segue un ulteriore affinamento di 5 mesi in bottiglia
VINIFICAZIONE Le uve vengono pressate in modo soffice ed il mosto ottenuto viene posto in serbatoi di acciaio inox alla temperatura di 10°C, in modo da ottenere una decantazione naturale. Successivamente avviene il travaso in barriques nuove di rovere francese ed ungherese, dove svolge sia la fermentazione alcolica sia la fermentazione malolattica.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2012
Veronelli 2017
Bibenda 2016
Wine Advocated 2013 90
James Suckling 2015 90

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Tormaresca (Antinori)
Anno avviamento: 1998
Ettari coltivati: 380
Nome enologo: Renzo Cotarella, Davide Sarcinella, Laura Minoia
Indirizzo: Loc. Tofano - C.da Torre d'Isola - Minervino (LE)
Sito web: www.tormaresca.it

Passione, coraggio e fiducia nell'enorme potenziale qualitativo che la Puglia, ed in particolare le zone di Castel del Monte e del salento, possono esprimere, sono gli elementi che hanno spinto gli Antinori ad investire in questa regione. L'idea di fondo su cui, sin dal primo momento, si è basata la filosofia produttiva di Tormaresca, è quella di produrre grandi vini da vitigni autoctoni pugliesi; la maggior parte dei vigneti di cui l'azienda si compone, è coltivata, infatti, con uve tradizionali, alcune delle quali risalenti alla civiltà della Magna Grecia, e fortemente radicate nel territorio: il Primitivo, il Negroamaro, il Fiano, l'Aglianico ed il Nero di Troia. Tormaresca si è, dunque, fatta promotrice del grande potenziale qualitativo insito in ciascuna di queste varietà, spesso non adeguatamente valorizzate ed apprezzate, ma capaci di regalare vini di grande personalità, tipici, strutturati ma al tempo stesso moderni e piacevoli.