• Artigianali

  • Biologici

Antinori Tormaresca Trentangeli Rosso 2016

10,37 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Il nome Trentangeli rimanda alla tradizione rurale pugliese, segnata da religione e mito: deriva dall’omonima zona della Tenuta (rappresentata in etichetta) che attualmente è un passaggio ferroviario e che un tempo era luogo di ristoro per i viaggi della transumanza, in cui il percorso dei pascoli era protetto da 30 angeli.
Ottenuto con un blend di 70% Aglianico, 20% Cabernet Sauvignon e 10% Syrah da agricoltura biologica, fermentazione in acciaio, mentre la manolattica avviene in barriques di rovere francese ed ungherese. Affina in bottiglia per un periodo di 9 mesi.
Colore rosso rubino, profumo di prugna e mora con note di noce moscata e pepe. Al palato è caldo, con una forte struttura ed un finale lungo e persistente.
Da abbinare con piatti di carne rossa, formaggi e selvaggina. 

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso rubino intenso.

Olfatto

Marasca, lampone, frutta rossa sotto spirito, con lievi note speziate e di liquirizia.

Gusto

Vino di buona struttura e persistenza, con ingresso morbido e ampio, accompagnato da una buona acidità e da un tannino piacevole e vellutato.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
VITIGNI 65% Aglianico, 25% Cabernet Sauvignon, 10% Syrah
ALCOL 14.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Le uve sono state raccolte leggermente surmature, in modo da esaltare il loro potenziale fenolico.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Castel del Monte
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Tenuta Bocca di Lupo in Minervino Murge (BT)
AFFINAMENTO Dopo la svinatura il vino è passato direttamente in barriques, di rovere francese e ungherese, dove ha effettuato la fermentazione malolattica, permanendoci 10 mesi prima di essere imbottigliato. È seguito un ulteriore periodo di 9 mesi di affinamento in bottiglia.
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE Dopo la pigiatura, la fermentazione è avvenuta in serbatoi di acciaio inox, ad una temperatura non superiore a 25-27°C. La macerazione, gestita con rimontaggi e delèstage soffici al fine di effettuare un'estrazione graduale ed equilibrata, è stata protratta per 15 giorni.
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2011
Veronelli 2010
Veronelli 2011
Veronelli 2013
Bibenda 2009
Bibenda 2010
Wine Spectator 2009 90
Wine Spectator 2011 90
Wine Advocated 2012 91
James Suckling 2011 3

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Tormaresca (Antinori)
Anno avviamento: 1998
Ettari coltivati: 380
Nome enologo: Renzo Cotarella, Davide Sarcinella, Laura Minoia
Indirizzo: Loc. Tofano - C.da Torre d'Isola - Minervino (LE)
Sito web: www.tormaresca.it

Passione, coraggio e fiducia nell'enorme potenziale qualitativo che la Puglia, ed in particolare le zone di Castel del Monte e del salento, possono esprimere, sono gli elementi che hanno spinto gli Antinori ad investire in questa regione. L'idea di fondo su cui, sin dal primo momento, si è basata la filosofia produttiva di Tormaresca, è quella di produrre grandi vini da vitigni autoctoni pugliesi; la maggior parte dei vigneti di cui l'azienda si compone, è coltivata, infatti, con uve tradizionali, alcune delle quali risalenti alla civiltà della Magna Grecia, e fortemente radicate nel territorio: il Primitivo, il Negroamaro, il Fiano, l'Aglianico ed il Nero di Troia. Tormaresca si è, dunque, fatta promotrice del grande potenziale qualitativo insito in ciascuna di queste varietà, spesso non adeguatamente valorizzate ed apprezzate, ma capaci di regalare vini di grande personalità, tipici, strutturati ma al tempo stesso moderni e piacevoli.