Bera Moscato d'Asti Canelli 2021

14,90 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

Il Moscato d'Asti è senza dubbio il vino di punta della Cantina Bera, nome storico del Piemonte le cui origini risalgono al 1758 quando Giovanni Battista Bera si innamorò di queste terre e le comprò fondando la cantina omonima.

Nel 1964 la convinzione che la strada di una coltivazione il più possibile rispettosa dell'ambiente fosse un strada da seguire, convinse la famiglia Bera a convertire tutti i suoi territori a coltivazione biologica.

Le uve di Moscato Bianco, con le quali si produce questo vino, sono coltivate su di un terreno originato dal disfacimento di arenarie silicee miste a marna di sedimentazione marina che donano grande mineralità e freschezza.

Dimenticatevi il classico Moscato, quello di Bera è un vino bianco dolce frizzante, profumatissimo e dalla facile beva. Un vino da desserts che difficilmente stancherà nonostante la spiccata dolcezza.

Quando c'è da festeggiare una bottiglia di questo vini è fondamentale.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino più o meno carico.

Olfatto

Aroma ricco, intenso e fragrante dell'uva moscato che ricorda il glicine, la pesca, l'albicocca con sentori di salvia, limone e fiori d'arancio.

Gusto

Sapore dolce, delicato, fresco con moderato tenore alcolico.

Abbinamenti

Da servire fresco, col dessert, con pasticceria varia, come dissetante in qualsiasi momento della giornata. La bassa gradazione può riunire in un brindisi festoso l'intera tavolata.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2021
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Pianta bassa con Guyot semplice, tendente a portare verso l'alto la parte fogliare, onde scoprire i grappoli all'azione solare e favorire la fotosintesi sulle foglie. Vengono lasciate al massimo 8/9 gemme a frutto.
ALCOL 5.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO 1a o 2a decade di Settembre, raccolta manuale.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Asti o Moscato d'Asti o Asti Spumante
TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Neviglie (CN)
TERRENO Argillo-tufaceo ricco di calcare, che esalta la finezza e aromaticità dei vini, molto importante per questo vitigno.
PRODUZIONE ANNUA 70000
PIANTE PER ETTARO 4800
PERLAGE Fine e persistente.
TIPOLOGIA Dolci
ZUCCHERO 130.0 g/l
ACIDITÁ 6.0 g/l

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Bera
Anno avviamento: 1975
Ettari coltivati: 30
Nome enologo: Umberto Bera
Indirizzo: Via Castellero Cascina Palazzo, 12 - Neviglie (CN)
Sito web: www.bera.it

La cantina Bera, azienda della famiglia Bera, è situata in Piemonte, nelle Langhe tra Alba e Asti, sulla strada che da Barbaresco e Neive sale verso Neviglie, un angolo di territorio che alla vite è legato da una tradizione che non conosce confini, seppure non lesini anche spazi al bosco dove nasce il tartufo bianco d’Alba. Secolare è la tradizione viticola della famiglia, mentre solo alla fine degli anni ‘70 ha iniziato a vinificare per l’imbottigliamento e la vendita diretta con la propria etichetta; l’azienda si estende oggi su una superficie di 30 ettari di cui oltre 23 a vigneto, allargandosi anche ai comuni limitrofi. Da come la descriveva il “Grande” Luigi Veronelli ad oggi alcune cose sono cambiate: i vigneti e la gamma dei vini si sono ampliati, la cantina si è ammodernata ed inoltre passando per Valter e Alida, sulla scena aziendale si è affacciata una nuova generazione, Umberto e Riccardo.