Bibbiano Chianti Classico Gran Selezione Montornello 2018

42,18 €
+-
  1. Artigianali
  2. Biologici

Descrizione

Dettagli del vino

Prodotto con le uve di Sangiovese del versante denominato Montornello, nelle estati più fresche e piovose questo vino diluisce la propria struttura a favore di una più ampia complessità.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino molto brillante, con riflessi viola.

Olfatto

Ciliegia, amarena e ribes con sentori di lampone e cassis.

Gusto

Struttura elegante, fluida di tannini dolci.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Dal 25 Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Chianti Classico
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Bibbiano, Castellina in Chianti
TERRENO Sedimenti pliocenici calcarei argillosi, con presenza di Alberese in forma di pillola fluviale, sciolti con lame di sabbia, gesso e argille rosse.
AFFINAMENTO 24 mesi, parte in cemento e parte in tonneaux di rovere francese; ulteriore affinamento di 6 mesi in bottiglia.
PRODUZIONE ANNUA 15000
VINIFICAZIONE Fermentazione: 32 giorni in vasche di cemento, délestage.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 50 q.
ESTRATTO SECCO 32.8 g/l
ACIDITÁ 5.9 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli2015
Bibenda2015
Wine Spectator201595
Wine Spectator201695
Wine Spectator201891
Wine Advocated201592
James Suckling201892

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Bibbiano
Ettari coltivati: 33
Nome enologo: Maurizio Castelli
Indirizzo: Via Bibbiano, 76 - Castellina in Chianti (SI)
Sito web: www.bibbiano.com

Bibbiano è situato nel territorio storico del Chianti, nel comune di Castellina in Chianti, e si affaccia sulla Val d’Elsa in direzione del castello di Monteriggioni, in una zona ove la coltivazione della vite ebbe origini etrusche e, poi, tardo-latine. Sul filo di questo incommensurabile patrimonio naturale ed umano, dal 1865 la nostra famiglia ha continuato con passione la coltivazione delle vigne e degli olivi rendendola viva, attuale e moderna grazie ad una tradizione imprenditoriale che, tramandata da padre in figlio, è oggi giunta alla quinta generazione impersonata da Tommaso e Federico Marrocchesi Marzi. Circondati da ampi oliveti di più di tremila piante, i vigneti di Bibbiano si estendono per una superficie complessiva di circa 30 ettari tra i 270 ed i 310 metri di altitudine, disposti su declivi collinari che godono di un’invidiabile esposizione e di un ottimo microclima, caratterizzati da sedimenti argillosi di formazione pliocenica, più o meno compositi e ricchi di roccia alberese. I vigneti sono costituiti da impianti di uve rosse di Sangiovese Grosso e di Sangiovese, da vitigni di Canaiolo, Malvasia Nera, Ciliegiolo e di Colorino, nonché Trebbiano, Grechetto e Malvasia del Chianti, posti sui due versanti che caratterizzano Bibbiano e che ne marcano le differenti caratteristiche organolettiche. Il nostro approccio è volto a produrre vini di alta qualità, in virtù di una decisa scelta tendente a esaltare il genius loci di Bibbiano, ovvero l’anima della tipicità geografica e dell’eredità umana del luogo, generando vini equilibrati, eleganti e di bella personalità, talvolta anche potenti e dai timbri molto netti. Con una attenta selezione dell’uva durante la vendemmia, tuttora svolta manualmente, e vinificando separatamente i singoli cru dei diversi versanti, ogni anno diamo espressione naturale al nostro terroir ed alle sue peculiarità, alle sue risorse ampelografiche e viticole, rispettando i nostri desideri di equilibrio tra la modernità, la tradizione e la storia di questo luogo.