Bonnet Launois Champagne Rosé Brut Reserve

25,62 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

I suoi aromi di frutta e gli accenni di oro profondo nella sua veste saranno sensazionali per un aperitivo e porteranno un tocco di originalità. Il suo carattere delicatamente vinoso e rinfrescante lo renderà ugualmente riuscito all'inizio del pasto e con gli antipasti.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Arancione carico.

Olfatto

Naso espressivo con sentori di fragole mature.

Gusto

Un rosé potente che rivela aromi di frutta molto matura.

Abbinamenti

Come aperitivo, all'inizio del pasto o con dessert non molto dolci, soprattutto con frutti rossi.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
VITIGNI 20% Chardonnay, 50% Pinot Nero, 30% Pinot Meunier
ALCOL 12.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Vertus (France)
AFFINAMENTO 30 mesi.
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Bonnet Launois
Indirizzo: Vertus (France)
Sito web: http://www.bonnet-launois.fr/en/

Lo Champagne Bonnet Launois trae le sue origini proprio dal cuore della regione dello Champagne. Importante centro di coltivazione dello champagne, il villaggio di Vertus è famoso tanto per la qualità dei suoi terroir quanto per la passione e l'impegno dei suoi produttori. Perfettamente situato a sud della Côte des Blancs, Vertus ha una lunga tradizione viticola. Creato da Jean Le Bon nel 1360, il "Comté de Vertus" passò sotto il controllo di famiglie illustri: i De Visconti, i Duchi di Orléans e di Avaugour. I Comtes de Champagne lasciarono in eredità al villaggio di Vertus diversi monasteri. Nel corso dei secoli, i monaci hanno partecipato attivamente allo sviluppo delle vigne e alla fama dei vini di Champagne. Nel rispetto di questo ricco passato, il domaine Bonnet Launois, oggi gestito da Arnaud Robert, ha preso come emblema le braccia di Henri-François d'Avaugour, ultimo conte di Vertus. Nel corso dei decenni, è stato mantenuto il rispetto della tradizione, in modo che tradizione e modernità si fondano armoniosamente.