Bosco Albano Ribolla Gialla 2021

8,17 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

La Ribolla Gialla è la tradizione del Friuli, il tesoro di questa terra. E' un vino straordinario di una raffinatezza senza pari. Un vino che profuma di vento fra le vigne che avvolge i sensi ma rimane piacevolmente fresco ed equilibrato.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino leggermente dorato.

Olfatto

Aroma delicato, floreale con sentori di mela e pesca gialla.

Gusto

Al palato risulta leggero, avvolgente con una lieve acidità citrina ma fresco e ben equilibrato.

Abbinamenti

Piacevole la degustazione per l'aperitivo, è il vino perfetto per esaltare il sapore del prosciutto crudo o per accompagnare antipasti leggeri e piatti delicati a base di pesce o verdure.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2021
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 13.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Settembre

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Venezia Giulia
TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Pasiano di Pordenone (PN)
TERRENO Argilloso, calcareo con buon tenore di scheletro e sostanza organica.
TIPOLOGIA Bianchi
ACIDITÁ 6.0 g/l

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Tenuta Bosco Albano
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Mauro Mangiameli
Indirizzo: Via Bosco di Cecchini 27/b - Pasiano di Pordenone (PN)
Sito web: http://www.boscoalbano.com/

Ogni famiglia ha un passato fatto di storie, ricordi da evocare nei momenti di ritrovo, luoghi da guardare con nostalgia quando per caso ci si passa davanti. La profonda connessione della proprietà, i fratelli Durante, con la tenuta ha radici lontane ed incredibilmente profonde che posano nell’amore per una casa ed un terreno che li ha letteralmente visti crescere. La terra dove oggi sorge la tenuta era infatti della loro famiglia natale. Fra i campi di allora, il piccolo vigneto e una casa rurale hanno trascorso l’infanzia e legato i loro ricordi più belli a questo luogo. Un vincolo così intenso che nemmeno il tempo è riuscito a recidere. Anche se la proprietà era stata venduta dal padre, quando erano ancora giovani, il loro legame con questa terra è rimasto forte nel tempo tanto da fare decidere ai fratelli Durante di riscoprire e ritrovare le proprie origini ricomprando la casa e la terra e di allargare la proprietà con alcuni lotti di terreno adiacente. Grazie alla passione per il territorio e le tradizioni ed al talento imprenditoriale della famiglia Durante, un piccolo vigneto ed alcuni terreni incolti oggi sono la Tenuta Bosco Albano, dedicata al padre Albano e alla madre Ida (il nome riportato nelle bottiglie di spumante della cantina). La tenuta è una delle cantine più belle della zona con una produzione di etichette che non scende a compromessi con la qualità, perché ogni bottiglia di vino della cantina, per la proprietà, è una questione di famiglia.