Bricco dei Guazzi Barbera d'Asti 2020

10,58 €
+-

Descrizione

Dettagli del vino

Un vino capace di esprimere tipicità, pur svincolandosi dallo stereotipo che vuole la Barbera un vino "spigoloso". Grande spessore e ottimo equilibrio in ogni componente, per un vino "rotondo" e affascinante, facile da avvicinare e sempre lusinghiero.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino intenso, quasi impenetrabile, con sfumature violacee.

Olfatto

Al naso esprime sentori caldi e fruttati in cui si ritrovano note di piccoli frutti a bacca rossa e confettura.

Gusto

Al palato è rotondo e pieno, con una rusticità ben domata e una trama tannica fitta e setosa. Appena speziato nel finale, mantiene un'ottima persistenza.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Barbera d'Asti
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Olivola, vigneti di proprietà
TERRENO Marnoso - calcareo.
AFFINAMENTO Viene effettuata la fermentazione malolattica e poi il vino viene posto in botti da 30 ettolitri per circa 6 mesi. Segue un affinamento in bottiglia di almeno 4 mesi.
PRODUZIONE ANNUA 21000
PIANTE PER ETTARO 4500
VINIFICAZIONE Dopo la vendemmia manuale le uve vengono pigiate e diraspate. Le vinacce ottenute vengono lasciate a macerare a contatto con i mosti a temperature comprese tra i 25 °C e i 28 °C per una settimana in grandi vasche d'acciaio. Frequenti rimontaggi permettono una ottima estrazione del colore e buona corposità.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 70 q.

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso2018
Veronelli2017
Veronelli2018
James Suckling201790
James Suckling201890

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Bricco dei Guazzi
Anno avviamento: 1979
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Giovanni Casati
Indirizzo: Via Vittorio Veneto, 23 - Olivola (AL)
Sito web: www.briccodeiguazzi.it

La viticultura, è stata il cuore pulsante di Bricco dei Guazzi sin dalla sua nascita, come testimonia la storia già dal 1.400. Qui, ogni appezzamento con il suo microambiente e la sua personalità sposa un vitigno dando vita, dopo la lavorazione in cantina, ad vino unico che racconta i luoghi d’origine. Emblema di questa filosofia è la riscoperta fatta nel recente passato dell’Albarossa di cui Bricco dei Guazzi, oggi, con i suoi 5 ettari è uno fra i più grandi produttori mondiali.