• Macerati sulle bucce

  • Biologici

Brunnenhof Eva 2018

20,50 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Ci troviamo nelle colline di Mazzon, una delle migliori zone per la produzione di Pinot Nero, qui sorge  il Maso Brunnenhof e la cantina Mazzon che da sempre ha sviluppato promosso la sua attività bilanciando le sue azioni tra innovazione e tradizione.
La particolare morfologia del territorio,che garantisce forti di cambiamenti di temperatura permette la creazione di un microclima molto favorevole alla coltivazione del Pinot Nero.
La cura nella ricerca di un processo produttivo di alta qualità è quasi maniacale ma viene bilanciata dalla quiete e rilassatezza che si incontrano quando su arriva in queste valli. Queste sensazioni sono trasmesse anche anche la vite che ringrazia dando vita a vini fantastici.

Ma l'Azienda Mazzon è produttrice anche di un fantastico Brunnenhof Eva ottenuto da vitigno manzoni bianco ottenuto negli anni 30 da un innesto di riesling renano e pinot bianco.
Questo IGT di colore giallo paglierino viene prodotto tramite una raccolta a mano ed una fermentanazione sui lieviti durante la quale acquisisce aroma e corposità.

Vino dai sentori fruttati e dal palato fine con note minerali ed agrumate, si accompagna benissimo a piatti di pesce ed aperitivi.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino.

Olfatto

Al naso ricorda la mela fresca, un Pinot Bianco fruttato, ma anche la pesca bianca.

Gusto

In bocca spicca un frutto fine, mostra bella mineralità e freschezza, al finale ricorda sentori di agrumi.

Abbinamenti

Servito fresco come aperitivo e come abbinamento a pesce, crostacei e molluschi, molto consigliato con risotti e pasta.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Metà Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Mitterberg
TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Località Mazzon - Egna (BZ)
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE Le uve diraspate vengono poi spremute con cura dopo un breve contatto con le bucce. Questo vino fermenta in vasche d'acciaio e viene lasciato sulle fecce fini fino a Pasqua.
TIPOLOGIA Bianchi
ZUCCHERO 2.1 g/l
ACIDITÁ 5.9 g/l

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Brunnenhof Mazzon
Anno avviamento: 1999
Ettari coltivati: 5
Nome enologo: Kurt Rottenstein, Johanna Rottenstein
Indirizzo: Via degli Alpini, 5 - Località Mazzon - Egna (BZ)
Sito web: www.brunnenhof-mazzon.it

La tenuta a gestione famigliare Brunnenhof Mazzon si trova con le sue viti ad un’altezza tra i 400 e i 450 metri ed è protetta da una parte dalle montagne della Königswiese e dall’altra è circondata da soffici colline che si espandono verso la Bassa Atesina e l’Oltradige. In questa zona, definita come Grand-Cru altoatesino del Pinot Nero, questo vitigno sta al centro della nostra attenzione. Gli fanno compagnia il Lagrein, il Gewürztraminer, il Manzoni Bianco, il Moscato Giallo e qualche volta anche il Pinot Nero Rosé. Terreni sabbiosi con un’alta percentuale di argilla e calce, l’esposizione a ovest, il sole pomeridiano, l’Ora del Garda e le notti fresche offrono condizioni pedo-climatiche perfette per il nostro Pinot Nero. In posizioni meno esposte al vento cresce il Gewürztraminer: in Villa di Sopra, vicino al torrente di Trodena su un ghiaione coniato da sabbia e sassi, cresce il Manzoni Bianco e dal 1921 anche le uve per il nostro Lagrein. Coltiviamo le nostre viti secondo direttive ecologiche, in modo tale da farle restare vitali e mantenere il loro carattere inconfondibile. Siamo riusciti ad osservare che più vitalità abbiamo nel vigneto, più ne abbiamo anche nel vino. In cantina regnano la calma, la pazienza e la ritenzione. Attraverso il “far niente controllato” riusciamo ad elaborare le singolarità delle uve in modo tale da far avere ad ogni bottiglia la firma individuale del Brunnenhof Mazzon.