Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Vinosia

Articoli 1-10 di 12

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Vinosia Falanghina 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 13.00%
    Vitigni 100% Falanghina
    Classificazione IGT Beneventano/Beneventano
    Varietà non valorizzata fino a pochi anni fa, ora riscoperta per la sua notevole fragranza e freschezza, caratteri messi in evidenzia dalla singolare composizione acido sapida della bacca.
    7,19 €
  2. Vinosia Fiano D'Avellino 2016
    Formato 0,75 L Standard
    Anno 2016
    Classificazione DOCG Fiano di Avellino
    Gli Angioini capirono la grande potenzialità di questo vitigno e lo diffusero nelle Puglie. Oggi, allevato nelle più vocate zone dell'antico Regno delle due Sicilie, è ritenuto il vitigno bianco sovrano di queste regioni. I terreni vulcanici del comprensorio della DOCG, ricchissimi di micro-elementi, ne caratterizzano il vino per eleganza e intensità
    9,64 €
  3. Vinosia Greco di Tufo Ariella 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Classificazione DOCG Greco di Tufo
    La terra del Greco, tufacea, ricca in zolfo e carbonato di calcio, cede alle uve intensità aromatica e fragranze minerali, caratteri distintivi dei grandi bianchi di territorio
    9,61 €
  4. Vinosia Le Sorbole Beneventano Bianco 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 12.00%
    Vitigni 80% Falanghina, 10% Fiano, 10% Greco
    Classificazione IGT Beneventano/Beneventano
    Pleasant, with fresh, slightly citrusy aromas, it finds in its flavor its most intimate bond with the territory.
    7,32 €
  5. Vinosia Le Sorbole Rosso 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 12.00%
    Vitigni 90% Aglianico, 10% Piedirosso
    Classificazione IGT Campania
    La carica espressiva dell'Aglianico unita al morbido frutto tipico del Piedirosso conferiscono a questo vino piacevolezza ed appagante serbevolezza.
    6,50 €
  6. Vinosia Primitivo del Salento Orus 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 13.00%
    Vitigni 100% Primitivo
    Classificazione IGT Salento
    Gli acini maturano con scalarità, consentendo di ottenere un vino di ampio e variegato spettro. Fragranza di sottobosco, gocce intense di mora.
    7,45 €
  7. Vinosia Taurasi Santandrea 2014
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 14.00%
    Vitigni 100% Aglianico
    Anno 2014
    Classificazione DOCG Taurasi
    13,90 €
  8. Vinosia Campania Aglianico 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 12.50%
    Vitigni 100% Aglianico
    Classificazione IGT Campania
    7,45 €
    Non Disponibile
  9. Vinosia Irpinia Aglianico 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 12.50%
    Vitigni 100% Aglianico
    Classificazione DOC Irpinia
    Sembrerebbe sia stato introdotto dai Greci lungo la costa tirrenica, al tempo della fondazione delle loro colonie VI-VII secolo A.C. Ciò potrebbe spiegare la presenza di sinonimi come Ellenico, Ellenica ed Ellanico, successivamente mutato in Aglianico, durante la dominazione Spagnola ( XV-XVI secolo) per i quali la "doppia l" pronunciata in italiano, suona "gli". Vi è anche un'ipotesi, che il nome del vitigno, derivi dal greco aglianos: chiaro e agliaia splendente. Quindi vini chiari e splendenti per distinguerlo da altri vini campani come Lacrima e Mangiaguerra, molto più scuri. Inoltre l'antica denominazione "glianico" potrebbe risalire allo spagnolo "llano - piano/pianura" da cui "uve del piano" e quindi "llano - piano/pianura" da cui "uve del piano" e quindi ("Vitigni d'Italia" Scienza, Calò, Costacurta). Uva che beneficia dei freddi autunnali per mantenere fragranza di profumi che rendono unico questo vitigno nel panorama vitivinicoloitaliano. I risultai più interessanti si sono ottenuti da viti secolari franco di piede su terre vulcaniche.
    7,56 €
    Non Disponibile
  10. Vinosia Orus Negroamaro del Salento 2017
    Formato 0,75 L Standard
    Alcol 13.00%
    Vitigni 100% Negro Amaro
    Classificazione IGT Salento
    Non si conoscono le origini di questo vitigno, introdotto forse dai greci nella zona Ionica. Il nome deriva dal termine dialettale "niuru maru",dovuto al caratteristico colore nero del frutto o forse da nero-mavro per supportare il carattere nero della buccia.
    7,45 €
    Non Disponibile

Articoli 1-10 di 12

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
Per te uno sconto di 5 Euro
Iscriviti alla newsletter per avere uno sconto di 5 € con una spesa minima di 60 €