Castello di Ama Haiku 2017

47,34 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Haiku nasce nel 2009 ed è il frutto di un assemblaggio di tre varietà: il 50% è rappresentato dal Sangiovese, mentre la parte restante è stata equamente divisa tra Cabernet Franc e Merlot. Durante l'impianto della seconda parte del Vigneto Montebuoni terminata nel 2001, fu deciso di sperimentare una nobile varietà internazionale, il Cabernet Franc, fino ad allora inutilizzata ad Ama.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso porpora intenso con riflessi rubino.

Olfatto

Fruttato che rimanda ai frutti di bosco e in particolare alla mora; speziato con richiami al peperone maturo, al pepe verde, alla noce moscata e al sandalo. Accenno di nota balsamica, quasi mentolata.

Gusto

Ricco, potente, elegante, morbido e persitente.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
VITIGNI 25% Cabernet Franc, 25% Merlot, 50% Sangiovese
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Merlot e Cabernet Franc sono allevati a spalliera verticale con taglio a Guyot semplice, mentre il Sangiovese è allevato a cordone speronato.
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Toscano o Toscana
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Località Ama in Chianti - Frazione Lecchi in Chianti - Gaiole in Chianti (SI)
TERRENO Argillo -calcareo.
AFFINAMENTO Al termine della fermentazione malolatttica è avvenuto l'assemblaggio delle tre varietà, il vino è poi tornato in barriques di rovere a grana fine per il 30% nuove e per il resto di secondo passagio per 12 mesi.
PRODUZIONE ANNUA 6800
PIANTE PER ETTARO 5200
VINIFICAZIONE Fermentazione indotta da lieviti indigeni e separata per varietà in vasche di acciaio a temperatura controllata tra i 30 e i 32 °C, con rimontaggi manuali e una permanenza complessiva (cuvaison) pari a 25 giorni per Il Sangiovese, 25 giorni per il Merlot e 26 giorni per il Cabernet Franc. Dopo la svinatura, il vino è passato in barriques per la fermentazione malolattica.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
ESTRATTO SECCO 29.3 g/l
ACIDITÁ 5.4 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2010
Veronelli 2011
Bibenda 2011
Bibenda 2015
Wine Spectator 2009 90
Wine Spectator 2010 90
Wine Spectator 2015 92
Wine Advocated 2009 92
Wine Advocated 2010 89
Wine Advocated 2015 94

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Castello di Ama
Anno avviamento: 1972
Ettari coltivati: 70
Nome enologo: Marco Pallanti
Indirizzo: Località Ama in Chianti - Frazione Lecchi in Chianti - Gaiole in Chianti (SI)
Sito web: www.castellodiama.com

“Un luogo di culto del vino nel mondo. Ci lamentiamo spesso noi italiani di non avere i nostrani Chateaux Margaux, e i Romanée Conti o gli Opus One. E sbagliamo perché in Italia esistono alcune “case” vinicole che sono qualcosa d’oltre e d’altro rispetto ad una affascinante cantina. Sono quelle – relativamente poche – culle della civiltà di Bacco dove tutto è semplicemente perfetto e dove il tempo diventa memoria nella storia, ricordo nelle sensazioni, ingrediente indispensabile nella formazione del vino. Castello di Ama è uno di questi punti di incontro delle armonie assolute (...)” Carlo Cambi – Il Buon Vino - Ist. Geografico De Agostini - 2005 Ama è un piccolo borgo tra le colline, a circa 500 metri sul livello del mare, nel comune di Gaiole in Chianti in provincia di Siena. Si trova nel cuore del Chianti Classico storico, dove i vigneti si alternano agli oliveti e al bosco. L’Azienda, nata nel 1972 per amore di quattro famiglie romane, ha attualmente una superficie totale di circa 250 ettari dei quali 90 coltivati a vigneto e 40 a ulivo, posti ad un’altitudine media di 480 metri. La produzione, proveniente esclusivamente dai propri vigneti, si aggira intorno alle 300-350 mila bottiglie per anno, che corrispondono a circa 3500-4000 bottiglie per ettaro, e trova il suo paradigma nel “Castello di Ama” un vino ottenuto attraverso la selezione delle zone più vocate a Sangiovese.