Castello di Volpaia Chianti Classico Riserva 2018

27,00 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Era il 2000 quando Castello di Volpaia iniziò la conversione ad agricoltura biologica, ma anche prima aveva da sempre evitato l'uso di trattamenti chimici all'interno dei suoi vigneti e per questo possiamo definirlo da sempre tendenzialmente BIO.
La scelta BIO ha comportato una minore resa ma anche una maggiore spesa per la coltivazione, ma questo ha garantito vini di alta qualità e rispetto del territorio che hanno ripagato totalmente gli sforzi sostenuti.
Esempio dell'alta qualità della sua produzione è lo splendido Chianti Riserva 2017. Vino dotato di una buona struttura che viene esaltata da un tannino marcato, profumo speziato e con sentori di frutta ed un finale lungo e persistente. Carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati si sposano in maniera egregia con la sua degustazione.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino di media intensità, con lievi riflessi granati.

Olfatto

Elegante e intenso, con evidenti note di spezie fuse con i sentori fruttati.

Gusto

Di buona struttura con tannini ben evidenti e grande persistenza.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO 3 - 12 Ottobre. Le uve sono state vendemmiate interamente a mano in casse da 15/20 Kg, diraspate e pigiate in maniera molto soffice.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Chianti Classico
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Loc. Volpaia - Radda in Chianti (SI)
TERRENO Sabbioso/limoso con elevato scheletro, argilloso.
AFFINAMENTO A fermentazione malolattica avvenuta il vino è stato maturato per 24 mesi in botti di rovere di Slavonia di capacità compresa fra i 15 e 35 hl e in barriques di rovere francese.
PRODUZIONE ANNUA 60000
VINIFICAZIONE La cantina di fermentazione è stata minuziosamente progettata per tenere sotto controllo tutte le fasi di vinificazione ed esaltare le caratteristiche qualitative delle uve. Il controllo della temperatura di fermentazione e l'utilizzo di un impianto di follatura hanno determinato una perfetta estrazione delle sostanze che conferiscono al vino colore, morbidezza ed eleganza. La fermentazione e avvenuta grazie a lieviti autoctoni. Il pigiato ha fermentato ad una temperatura controllata tra 27 °C e 30 °C. Nella prima fase di fermentazione, durata 14 giorni, sono state eseguiti due cicli di follature al giorno, per avere una maggiore estrazione di sostanze "nobili" dalle uve, la successiva macerazione sulle bucce ha avuto una durata di 10 giorni.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 35-45 hl.

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 0000
Gambero Rosso 2007
Gambero Rosso 2008
Gambero Rosso 2010
Gambero Rosso 2013
Gambero Rosso 2016
Gambero Rosso 2017
Veronelli 2008
Veronelli 2011
Veronelli 2016
Wine Spectator 2015 96
Wine Spectator 2016 97
James Suckling 2017 94

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Castello di Volpaia
Anno avviamento: 1966
Ettari coltivati: 46
Nome enologo: Lorenzo Regoli, Riccardo Cotarella
Indirizzo: Loc. Volpaia - Radda in Chianti (SI)
Sito web: www.volpaia.com

Oggi come nell’XI secolo l’intero borgo è intimamente coinvolto nella produzione viti-olivicola, in quanto le tinaie e le cantine, la vinsantaia e l’imbottigliamento, l’orciaia e il frantoio –pur modernissimi– sono ancora ospitati nei sotterranei, nei palazzetti, nelle chiese sconsacrate e nei fabbricati del borgo, fra loro uniti da un sorprendente “vinodotto” sotterraneo. Volpaia, non è dunque, un semplice “teatrino per turisti”, ma il centro di una complessa attività rurale cui sono direttamente o indirettamente legati tutti gli abitanti del borgo.