Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Castello di Fonterutoli Siepi 2015

Un "cru" fatto con Sangiovese e Merlot coltivati nei 6 ettari di Siepi, il miglior vigneto aziendale. "Uno dei 50 vini che hanno cambiato l'Italia" - Gambero Rosso
SKU
IO14020
95,04 €

Premi

Esperto Anno Voto
Gambero Rosso 2006
Gambero Rosso 2008
Gambero Rosso 2013
Veronelli 2007
Veronelli 2008
Veronelli 2011
Veronelli 2012
Veronelli 2013
Bibenda 2006
Bibenda 2013
Wine Spectator 2006 95
Wine Spectator 2013 95
Wine Advocated 2010 95
Wine Advocated 2013 95
James Suckling 2006 3
James Suckling 2008 3
James Suckling 2013 3
Caratteristiche

Anno 2015

Vitigni 50% Merlot, 50% Sangiovese

Alcol 14.00%

Formato 0,75 L Standard

Caratteristiche
Monumentale, sentori di cioccolato fondente, retrogusto complesso e straordinariamente lungo
Piatti ricchi e strutturati, umidi, cacciagione, formaggi erborinati
Ulteriori dettagli
Vitigno Blend Rosso
Classificazione IGT Toscano o Toscana
Temperatura 18-20
Decantazione 1 ora
Acidità 5.7 g/l
Ubicazione Ubicazione azienda: Loc. Fonterutoli - Comune di Castellina in Chianti (SI). Ubicazione vigneti: Siepi: 260 m.s.l.m.; esposizione S-S/O
Terreno Prevalenza di Alberese
Produzione annua 23000
Piante per ettaro 4.500 - 6.500
Sistema di allevamento Cordone speronato e Guyot
Vendemmia Effettuata a mano dal 30 Agosto (Merlot), dal 22 Settembre (Sangiovese)
Affinamento Maturazione: 16 / 18 mesi in piccoli fusti di rovere francese da 225 lt (70% nuovi), Affinamento in bottiglia: 20 mesi
Ulteriori dettagli
Maggiori Informazioni
Ubicazione Ubicazione azienda: Loc. Fonterutoli - Comune di Castellina in Chianti (SI). Ubicazione vigneti: Siepi: 260 m.s.l.m.; esposizione S-S/O
Clima N/D
Produzione annua 23000
Vendemmia N/D
Sistema allevamento N/D
Tecnica produzione N/D
Periodo fermentazione N/D
Affinamento N/D

Indirizzo: Castellina in Chianti (Siena)

Sito web: http://www.fonterutoli.it

Anno avviamento: 1435

Enologo: Luca Biffi e Carlo Ferrini

Numero vini prodotti:

Ettari: 117


L'azienda oggi copre una superficie complessiva di 650 ettari, di cui 117 di vigneti specializzati articolati in cinque zone: Fonterutoli, Siepi, Badiola, Belvedere, Caggio, poste tra i 230 e i 500 metri sul livello del mare con esposizioni a sud e sud-ovest. La struttura del terreno risulta dal disfacimento di rocce di alberese e di arenaria ed è ricchissima di scheletro sassoso, tanto che quello di Fonterutoli è spesso chiamato "vino dei sassi". Da qui la scelta di una coltivazione rispettosa dell'ambiente e di una produzione inferiore ai 40 hl per ettaro, a garanzia di una qualità e personalità sempre molto elevata e riconoscibile. L'ottima esposizione dei vigneti, le condizioni pedologiche e microclimatiche eccezionali e la densità di viti, portate progressivamente a oltre 7000 piante per ettaro, consentono di esprimere nei vini complessità, eleganza e potenza. In particolare, il Sangiovese, originato da opportune selezioni massali e clonali, trova nelle quattro zone di produzione, l'ambiente ideale per esprimere il suo potenziale qualitativo: grandi profumi ed eleganza nelle zone più alte (Fonterutoli e Badiola), struttura e potenza in quelle più basse di Siepi e Belvedere. Tutte le principali operazioni colturali - potatura, legatura, sfogliatura, diradamento dei grappoli - sono eseguite manualmente. Anche la vendemmia è effettuata completamente a mano, in tempi diversi per ogni appezzamento, perché sia garantito l'arrivo in cantina di uve con un grado di maturazione ottimale. La vinificazione in speciali vasche d'acciaio troncoconiche e l’uso consistente delle follature, consente di ottenere un'eccezionale estrazione di colore, con tannini estremamente dolci e fini e il mantenimento di tutte le componenti aromatiche. Una volta terminata la prima fermentazione, i vini sono portati a maturare in piccoli fusti di rovere, dove completano la fermentazione malolattica. Tutte le fasi, dalla vinificazione alla maturazione nel legno, avvengono separatamente per singolo vigneto e varietà, per garantire il più ampio spettro di caratterizzazioni. Poco dopo l'assemblaggio, i vini sono messi in bottiglia, dove riposano alcuni mesi prima di essere destinati a tutti i più importanti mercati del mondo. La personalità dei vini del Castello di Fonterutoli si è perfezionata negli anni grazie a una ricerca e a un'innovazione continue in armonia con la cultura, la storia e il patrimonio di esperienza tecnica dell'azienda.

Potrebbero interessarti anche:

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Spedizione gratuita per ordini superiori ai 99 euro


Spedizioni

Per le nostre spedizioni ci appoggiamo ai migliori corrieri nazionali e internazionali

Pagamenti sicuri

Potrai effettuare i pagamenti in modo sicuro tramite Paypal o carta di credito

24/7 Help Center

Siamo sempre a vostra disposizione per problemi, suggerimenti, richieste o altro