• Artigianali

  • Triple A

  • Vecchie vigne

  • Zero filtrazioni

  • Macerati sulle bucce

Chateau Musar Jeune Rosé 2015

17,75 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Il Libano è una terra affascinante, baciata del sole e dove la storia vinicola risale a centinaia di anni fà con i Fenici che portarono viti e vini di Byblos in tutte le aree del Mediterraneo.

In questa terra troviamo lo Chateau Musar, prima cantina libanese ad ottenere la certificazione biologica, oggi ai vertici nazionali per la realizzazione di vini bianchi e rossi naturali.

Le lavorazioni manuali sono svolte dai beduini locali, su terreni disposti nella splendida Valle di Bekaa per 300 giorni esposta al sole.

Lo Chateau Musar Jeune Rosé è un vino prodotto solo nelle annate migliori, da uve Cinsault e Mourvedre coltivate in un clima fresco e su un'altitudine che raggiunge i mille metri.
Queste caratteristiche del terreno conferiscono alle uve freschezza ed eleganza che, abbinate agli intensi aromi rendono questro rosé seducente e molto adatto in una tipica serata estiva.

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Bellissimo rosa salmone.

Olfatto

Meravigliosi aromi fruttati di melograno, rabarbaro, pompelmo rosa e note di acqua di rose.

Gusto

Al palato ci sono frutti di fragola, pesca e melograno che si presentano con una bella struttura, con acidità fine e croccante e freschezza nel finale.

Abbinamenti

Da servire delicatamente come aperitivo o con la cucina mediterranea e mediorientale.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2015
VITIGNI 20% Mourvedre, 80% Cinsault
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Gobelet
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Mont-Liban (Lebanon)
TERRENO Pietroso con sottosuolo calcareo
AFFINAMENTO Affinamento sulle fecce fini per 3 mesi negli stessi contenitori.
PIANTE PER ETTARO 1.600
VINIFICAZIONE Pigiatura, breve contatto con le bucce, svinatura, fermentazione spontanea e malolattica in vasche di acciaio inox.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rosati
RESA ETTARO 30 hl

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Chateau Musar
Anno avviamento: 1930
Indirizzo: Ghazir, Mont-Liban (Lebanon)
Sito web: https://chateaumusar.com/

Nel 1930, a soli 20 anni, Gaston Hochar fondò Chateau Musar, ispirandosi ai 6.000 anni di tradizione vinicola libanese e ai suoi viaggi a Bordeaux. I suoi "vini con nobiltà" impressionarono molto gli alti ufficiali dell'esercito dopo il mandato francese degli anni Venti. Il maggiore Ronald Barton, di Château Langoa-Barton, di stanza in Libano durante la Seconda Guerra Mondiale, divenne un grande amico, rafforzando i legami tra Chateau Musar e Bordeaux che ancora oggi rimangono. Serge Hochar, il figlio maggiore di Gaston, formatosi come ingegnere civile, decise allora di studiare enologia e con l'incoraggiamento del padre divenne studente di Emile Peynaud all'Università di Enologia di Bordeaux. Avendo dichiarato a suo padre "Voglio fare il vino a modo mio, voglio che sia conosciuto in tutto il mondo - e voglio che tu smetta!" divenne enologo di Chateau Musar nel 1959, Gaston senior avendo gentilmente ceduto il passo. Ha poi trascorso 18 anni a perfezionare la formula di Chateau Musar's Red ed è stato scelto come primo 'Uomo dell'anno' della rivista Decanter Magazine nel 1984 per la sua dedizione alla produzione di vini di qualità superba durante la Guerra Civile del Libano (1975-1990). Serge aveva due figli: Gaston e Marc. Entrambi hanno studiato ingegneria e hanno lavorato nel settore bancario. Gaston ora gestisce la gestione quotidiana della cantina Chateau Musar, Marc i suoi aspetti commerciali.