Ciù Ciù Merlettaie Pecorino Brut Bio Vegan

12,88 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino con riflessi verdi.

Olfatto

Al naso esprime note fragranti di lieviti seguite da profumi floreali di fiori di tiglio e di biancospino, il tutto su un piacevole fondo minerale.

Gusto

In bocca è avvolgente, piacevolmente fresco, morbido, dalla struttura che riempie il palato, dall'ottima rispondenza con le sensazioni già percepite al naso ed un finale di mandorle fresche.

Abbinamenti

Ottimo aperitivo, da antipasti di pesce e non, superbo con le olive all'ascolana, accompagna egregiamente l'intero pasto a base di pesce, dall'antipasto all'arrosto.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato.
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Manuale, prima decade di Settembre.

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Comune di Acquaviva Picena ed Offida, provincia di Ascoli Piceno
TERRENO Terreno di medio impasto tendente all'argilloso.
AFFINAMENTO Metodo charmat Martinotti, presa di spuma 25 giorni; rimanenza in lieviti 5 mesi.
VINIFICAZIONE Il mosto decantato viene posto a fermentare con lieviti selezionati a temperature controllate.
PERLAGE Spuma candida e cremosa, perlage sottile e continuo.
TIPOLOGIA Spumanti

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei
Indirizzo: Offida (AP)
Sito web: https://ciuciutenimenti.it/

Con i suoi oltre cinquant’anni anni di attività nel settore vitivinicolo, Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei nasce con l’ambizione di valorizzare al meglio l’identità di alcuni significativi terroir italiani. Un wine heritage che trova la sua collocazione naturale in dimore storiche e luoghi carichi di fascino come Feudo Luparello, che si estende tra la Noto barocca e il porto di Marzamemi, in Sicilia; Villa Barcaroli a Controguerra, in Abruzzo, con i suoi profili di tipica residenza rurale del XVII secolo; Rocca Sinibalda, nella Sabina orientale, Lazio, sede del millenario Castello delle metamorfosi; e, non da ultimo, Palazzo Mercolini-Tinelli, piccolo gioiello incastonato nella splendida Offida, nel cuore delle Marche. Una sensibilità per il patrimonio culturale che si associa da sempre alla scelta strategica dell’ecosostenibilità, grazie a oltre 300 ettari di coltivazioni biologiche e biodinamiche che permettono al Gruppo di vantare diversi vini certificati di qualità apprezzati in tutto il mondo. In una combinazione di caratteri e peculiarità che fanno di Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei una sintesi unica per eccellenza, cultura e attenzione all’ambiente.