• Macerati sulle bucce

  • Biodinamici

Clos de l'Oratoire des Papes Chateauneuf du Pape Blanc 2018

46,36 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Lo Châteauneuf-du-Pape è conosciuto soprattutto per i suoi grandi vini rossi (che rappresentano il 95% della produzione), ma gli intenditori sapranno riconoscere il segno lasciato da questo straordinario territorio anche nei suoi vini bianchi. Questo vino rarissimo e delicato è ottenuto da due parcelle di "Éclats Calcaires" appositamente isolate sui terreni da cui nasce il "Clos de l'Oratoire", e siamo certi saprà sedurre i palati in cerca di freschezza e mineralità. Si tratta di una cuvée che esprime una grande tipicità, con aromi di frutta a pasta bianca, fiori d'arancio, anice e limone su fondo boisé. Delicato e complesso, questo Châteauneuf-du-Pape Blanc ti conquisterà sicuramente.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Colore giallo paglierino quasi dorato.

Olfatto

Al naso è intenso e minerale con note di frutta(pesca e pera) e una base speziata di pepe bianco, liquirizia e fiori selvatici.

Gusto

In bocca l'attacco tondo si sposa armoniosamente con l'intensità del frutto e la freschezza del finale. Bella lunghezza minerale accompagnata da aromi tè.

Abbinamenti

Ideale con piatti a base di pesce, gamberi o anche piatti esotici.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
VITIGNI 30% Grenache blanc, 30% Clairette, 30% Roussanne, 10% Bourboulenc
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Châteauneuf du Pape
TEMPERATURA 12-14
TERRENO Eclats Calcaires (rocce calcaree) nella parte ovest di Châteauneuf-du-Pape nelle aree denominate "Tresquoy" a meno che il vitigno Rousanne che cresce sul campo "Pradel".
AFFINAMENTO 4 mesi di invecchiamento in tini di acciaio non a contatto con le bucce.
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE Macerazione sulle bucce per 6 ore, - fermentazione in barriques nuove di rovere da 300 l solo per il Roussanne - Pigiatura con pressa pneumatica di 30 hl, fermentazione in tino di acciaio inox a 18-19 °C.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Spectator 2012 91
Wine Spectator 2013 90
Wine Spectator 2015 92
Wine Advocated 2014 90
Wine Advocated 2016 92

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Clos de l'Oratoire des Papes
Anno avviamento: 1880
Nome enologo: Didier Couterier
Indirizzo: 10 Avenue Pasteur - Châteauneuf-du-Pape (France)
Sito web: http://www.closdeloratoire.fr/

La storia inizia nel 1880 quando, a seguito del suo matrimonio, Edouard Amouroux divenne il proprietario del Clos de l'Oratoire, un bel vigneto di viti syrah. È stato chiamato dopo l'oratorio, oltre l'appezzamento a Tresqouy. Nel 1926 il vigneto diventa il Clos de l'Oratoire des Papes e ottiene un disegno sull'etichetta che è rimasto invariato da allora. Nel 2000 Orgier (cantina) acquisisce la proprietà, e l'enologo Didier Couterier dispiega tutta la sua esperienza e conoscenza del terroir per aiutare a sbocciare questo vigneto. Nel corso dell'anno, le vigne vengono coltivate nel rispetto della vita del suolo e delle piante. Potatura dei germogli e selezione dei grappoli effettuate manualmente servono a garantire l'ottimizzazione sia della qualità che della quantità. I cavalli sono usati al posto delle macchine per proteggere le radici delle viti antiche. Il trasporto in cassette serve a protegge i grappoli durante il trasporto, poi l'uva è diraspata per rendere i tannini più morbidi. Il vino è meticolosamente affinato in grandi botti di rovere utilizzando le ampie competenze di Orgier. Nel 2011 nel terroir des Papes si è iniziato anche l'utilizzo dei pesticidi organici, attraverso l'adozione di composti naturali, e osservando i ritmi lunari di base è possibile avvicinarsi alla natura e raggiungere una perfetta alchimia tra suolo, piante e l'ambiente. Questo approccio scrupoloso, altamente qualificato aiuta a mantenere la massima qualità per la leggendaria Clos de l'Oratoire de Papes nel suo ambiente naturale protetto.