• Biologici certificati

Col D'Orcia Brunello di Montalcino Biologico 2014

29,89 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Uniformemente agli altri grandi produttori di Brunello anche Col d'Orcia usa grandi botti in legno di Slavonia per far affinare il  Sangiovese destinato alla produzione dei suoi grandi Brunelli. Infatti oltre alle attenzioni dell'agricoltura biologica è questo affinamento di 3 anni in botte e poi un'altro anno in bottiglia che fa esaltare le qualità di potenza e complessità e maturità che solo il tempo dona a questo grande simbolo enologico toscano.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso rubino intenso, con tinte ancora giovanili.

Gusto

Di notevole impatto: l'imponente struttura tannica è avvolta in un corpo generoso e quasi cremoso, che libera sensazioni gustative multidimensionali. Frutto primario e positiva evoluzione del lungo affinamento in rovere sono in perfetto equilibrio, conducendo ad un retrogusto nobile ed elegante.

Olfatto

Complesso, fresco, ampio e profondo. Le spezie del rovere sono integrate con armonia nel frutto invitante.

Abbinamenti

Si abbina bene con preparazioni a base di carni rosse come stufati e brasati, è eccellente anche con selvaggina da pelo, formaggi stagionati, anche piccanti.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2014
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Brunello di Montalcino
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Località Sant'Angelo in Colle (SI); altitudine media 300 m s.l.m.
AFFINAMENTO 4 anni di cui 3 in botti di rovere di Slavonia e di Allier della capacità di 50 e 75 hl e successivo affinamento in bottiglia di almeno 6 mesi in locali a temperatura controllata.
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE Fermentazione sulle bucce della durata di 18-20 giorni, a temperatura controllata inferiore ai 30° C, in vasche di acciaio da 150 hl basse e larghe, appositamente realizzate per estrarre efficacemente ma delicatamente tannini e colore.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2010
Veronelli 2005
Veronelli 2006
Veronelli 2008
Veronelli 2009
Veronelli 2010
Bibenda 2006
Bibenda 2008
Bibenda 2009
Wine Spectator 1997 87
Wine Spectator 2008 91
Wine Spectator 2011 92
Wine Spectator 2012 92
Wine Advocated 2008 94
Wine Advocated 2010 91
Wine Advocated 2011 91
Wine Advocated 2013 91
James Suckling 2010 2

Cantina

Nome: Col d'Orcia
Anno avviamento: 1973
Ettari coltivati: 142
Nome enologo: Antonino Tranchida
Indirizzo: Via Giuncheti - Montalcino (SI)
Sito web: www.coldorcia.it

La Tenuta Col d'Orcia è una delle aziende storiche di Montalcino, già presente nel 1933 con il nome fattoria di S. Angelo in Colle alla Prima Mostra dei Vini d'Italia tenutasi a Siena, con tre annate di Brunello. Le origini della Tenuta risalgono alla prima metà del XVII secolo quando la famiglia dei nobili cavalieri senesi Della Ciaia costituì nella zona di Sant'Angelo in Colle una proprietà di anno in anno sempre più vasta. Nella seconda metà dell'ottocento passò in proprietà ai Servadio e successivamente ai Franceschi. Nel 1973 il conte Alberto Marone Cinzano, rilevò l'azienda, con l'obiettivo di contribuire allo sviluppo ed all'affermazione di Montalcino e del suo Brunello sui mercati mondiali. Dal 1977 l'azienda è sotto la direzione di Edoardo Virano, e dal 1992 il Conte Francesco Marone Cinzano è Presidente della società.