• Biologici certificati

Colle Massari
Toscana - Italia

Colle Massari Montecucco Lombrone Riserva 2013

27,57 €
+ -
Carne
Selvaggina
Formaggi

Descrizione

Dettagli del vino

Il "Poggio Lombrone" è un Montecucco dell'azienda Colle Massari dotato di grante potenza e personalità. Nasce dalla vinificazione solo di uve Sangiovese, che rappresentano il vitigno più importante di questa zona maremmana. I vigneti  di questa varietà crescono a un’altezza di circa 300 metri sul livello del mare, affondando le radici in un sottosuolo caratterizzato principalmente da argilla, tufo, calcare e marne. Si seguono pratiche di agricoltura biologica, perché l’attenzione al territorio, in tutte le sue forme, è uno dei punti fermi della filosofia produttiva di ColleMassari. Gli acini, una volta raccolti, fermentano  in tini troncoconici, macerando lungamente. La malolattica si svolge invece in botti di rovere da 40 ettolitri. Si procede poi con l’affinamento, svolto dapprima per 24 mesi in grandi botti di rovere e poi, dopo l’imbottigliamento, per altri 12 mesi direttamente in vetro. Nel bicchiere "il Poggio Lombrone" è un vino pieno, potente con tannini vigorosi. Vino che accompagna piatti importanti della tradizione culinaria toscana. Vino che resiste al tempo evolvendo in modo interessante. 

Colore

Rosso Rubino Intenso

Gusto

Il gusto è persistente, in evoluzione, caratterizzato da un'acidità in perfetto equilibrio con la componente alcolica. I tannini offrono un centro bocca consistente e pieno, di grande carattere e personalità, il finale è persistente e sapido.

Olfatto

L'impatto olfattivo è intenso, persistente, fine.Si espande con aromi di marasca e piccoli frutti rossi e prosegue con sensazioni speziate di cacao complesse ed eleganti.

Abbinamenti

Abbinamenti gastronomici con cacciagione e selvaggina, si sposa perfettamente alle preparazioni locali a base di cinghiale, a brasati e umidi di carne rossa, ottimo con formaggi a pasta dura di media stagionatura.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2013
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Vendemmia è manuale

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Montecucco Sangiovese
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Montecucco - Siena - A 300 m. sul livello del mare
TERRENO Argilloso-tufacei e calcareo-marnosi
AFFINAMENTO L'affinamento prosegue per 18 mesi e l'affinamento in bottiglia è di almeno 12 mesi
PRODUZIONE ANNUA 6000
VINIFICAZIONE La fermentazione malolattica si svolge in botti di rovere da 40 ettolitri.
DECANTAZIONE 2 ore
PRODUZIONE Fermentazione alcolica avviene in piccoli tinelli di legno tronco conici con follatura manuale e lunghe macerazioni.
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO Le vigne sono condotte con metodo biologico e la tecnica colturale permette produzioni molto basse di 60 quintali per ettaro.

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2005
Gambero Rosso 2007
Gambero Rosso 2014
Veronelli 2007
Wine Spectator 2005 88
Wine Advocated 2008 92
James Suckling 2005 3
James Suckling 2007 2
James Suckling 2014 3

Cantina

Colle Massari

Nome: Colle Massari
Anno avviamento: 1977
Ettari coltivati: 30
Nome enologo: Maurizio Castelli, Luca Marrone
Indirizzo: Castagneto Carducci (LI)
Sito web: www.collemassari.it

I fratelli Maria Iris e Claudio Tipa, che condividono da sempre la passione per la natura e per i grandi vini, hanno realizzato il loro sogno creando un "Domaine" in Toscana. L'odierna ColleMassari comprende due tenute: Il castello di ColleMassari acquistato nel 1999 e Grattamacco preso in conduzione nel 2002 e successivamente acquistato nel 2007. L'azienda Castello ColleMassari nasce nel 1998 ed è compresa nella DOC Montecucco in Alta Maremma, tra la DOCG Brunello di Montalcino e la DOCG Morellino di Scansano, e gode di condizioni ideali per la prduzione del sangiovese. Il primo millessimo prodotto è del 2000. La tenuta Castello ColleMassari si trova alle pendici del monte Amiata ed è orientata verso il litorale tirrenico a 320 m s.l.m. godendo di un microclima favorito da forte ventialzione e da grandi escursioni termiche. L'azienda si estende su un'area di circa 350 ettari di cui 74 di vigneto, 22 ettari di oliveto, 100 etteri di seminativo e la restante parte di boschi. Inoltre la tenuta è circondata da boschi demaniali per circa 1200 ettari. La fermentazione avviene per i vini più importanti in tinelli tronco conici da 10 quintali con follatura manuale, e per gli altri vini in tini d'acciaio termostatati. L'invecchiamento, a seconda della tipologia di vino, avviene per periodi di 12-18 mesi in barrique da 225 litri e tonneau da 500 litri in rovere francese e tini da 40 hl in rovere di slavonia. L'affinamento in bottiglia è sempre superiore ai 6 mesi per tuttti i vini rossi. La struttura verticale della cantina, sviluppata su quattro livello, consente la movimentazione delle uve e del mosto senza l'ausilio di pompe.