• Vecchie vigne

  • Lieviti indigeni

Contratto Alta Langa For England Blanc de Noir Pas Dosé 2015

28,60 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

E' il 1867 quando viene fondata la Cantina Contratto che nel 1919 passerà alla storia per essere la prima a realizzare il primo spumante millesimato con metodo classico in Italia.
Storia affascinante se si pensa al fatto che è stata la cantina che riforniva la fanìmiglia reale ed il Vaticano. 
Passata di mano nel 1993 a Carlo Bocchino e nel 2011 viene rilanciata da Giorgio Rivetti, proprietario de "La Spinetta", concentrandosi sulla produzione di vini metodo classico di grande qualità.
L'appellativo "Reserve for England extra dry" deriva dal fatto che la produzione di questo vino era destinata al mercato britannico particolarmente sensibile al gusto più secco.
Oggi viene prodotto con 100% Pinot Nero, vendemmia fatta mano ed utilizzo di lieviti indigeni.
La degustazione mette in risalto un perlage fine e persistente, al naso si viene colpiti subito dalla mineralità tipica dei terreni dell'Alta Langa, a cui seguono sentori fruttati e di lieviti. I sentori sono replicati nelle note gustative per terminare con un finale lungo, persistente e fresco. Un vino a tutto pasto specialmente in buona compagnia.

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Veste dorata intensa.

Olfatto

Naso complesso e profondo, attraversato da profumi di cedro, mandorle salate tostate, crema al limone, zenzero candito, poi una vena minerale in chiusura.

Gusto

Assaggio verticale, quasi tagliente, affilato da sapidità e freschezza, continua nerboruto e con lunga persistenza salina e agrumata.

Abbinamenti

Come aperitivo, carni bianche e pesce.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2015
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Ultima settimana di agosto.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Alta Langa
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Loazzolo (AT)
TERRENO Terreno calcareo-marnoso.
AFFINAMENTO 42 mesi sui lieviti. Dopo la prima fermentazione il vino matura a giugno quando viene imbottigliato per la seconda fermentazione.
PRODUZIONE ANNUA 20000
VINIFICAZIONE Le uve sono selezionate e raccolte rigorosamente a mano. Le uve vengono poi raffreddate in cella ed il succo viene collezionato senza pigiatura. Prima e seconda fermentazione solamente con lieviti indigeni.
PERLAGE Perlage sottilissimo.
TIPOLOGIA Spumanti
ZUCCHERO 2.0 g/l
ACIDITÁ 7.5 g/l
PH 3.1

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2008
Veronelli 2011
Bibenda 2008
Bibenda 2013
Wine Spectator 2009 89
Wine Advocated 2013 94
James Suckling 2008 2

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Contratto (La Spinetta)
Anno avviamento: 1867
Ettari coltivati: 48
Nome enologo: Andrea Rivetti
Indirizzo: Via G.B. Giuliani, 56 - Canelli (AT)
Sito web: www.contratto.it

Contratto fu fondata da Giuseppe Contratto nel 1867. La cantina e? conosciuta come il più vecchio produttore di vini Spumanti in Italia. In effetti, il metodo classico 1919 Contratto Extra Brut fu il pri-mo vino Spumante millesimato mai prodotto nel paese. La cantina ha una storia lunga e prestigiosa. Alla fine del ventesimo secolo, i suoi vini lasciavano Canelli per destinazioni in tutto il mondo (prevalentemente verso casati reali), e Contratto era il fornitore personale del Vaticano come anche della famiglia reale italiana. Riconoscimenti e medaglie da esposizioni e gare internazionali dell?epoca mettono in evidenza la ragione per la quale il nome di Contratto e? stato per lungo tempo sinonimo di prestigio e qualità nel mondo dei vini frizzanti. In 150 anni di produzione di vino, Contratto e? passato dal Moscato e vino rosso allo Spumante Metodo Classico, ai vini bianchi fermi come anche al vermouth, ai tonici e agli sciroppi. Per molte generazioni, la cantina rimase nelle mani della famiglia Contratto. Nel 1993, dopo 126 anni, fu venduta ad un "outsider?. Carlo Bocchino, noto produttore di grappa canellese ed amante di immobili storici, la acquista e con grandi investimenti apporta sostanziali migliorie sia alle cantine che alle zone adibite a rappresentanza e degustazione. Le grandiose cantine storiche della Contratto rappresentano un vero tesoro per l'azienda e sono tra le più belle del loro genere. Queste enormi cantine sotterranee, che coprono più di 5000 metri quadri, sono state costruite nel cuore della collina che protegge la piccola città di Canelli, scavate nel tufo calcareo fino ad una profondità di 32 metri. Il progetto duro tre anni di lavoro manuale. Le cantine mantengono la temperatura costante e naturale di 13 gradi ed il tasso di umidità ideale costituiscono un ambiente perfetto per la fermentazione in bottiglia e la maturazione lenta dei vini ottenuti seguendo il metodo classico. Oggi Contratto entra in una nuova era; Giorgio Rivetti ed il suo team della Spinetta supportano la qualità dei vini, fieri di riportare all'antica gloria questo gioiello di cantina.