-
  • Viticoltura eroica

  • Fatti in anfora

  • Lieviti indigeni

  • Macerati sulle bucce

  • Biologici

Daterra Viticultores Gavela De Vila Blanco 2017

15,86 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

I vini bianchi che nascono da questa regione magica della Galizia, richiedono un grandissimo sforza lavorativo che non a caso viene definita "agricoltura eroica". La viticoltura biodinamica riesce a produrre vini con grande personalità ed influenza atlantica. le tecniche biodinamiche sono utilizzate con viti molto vecchie che vengono raccolte a mano e a cui segue una fermentazione spontanea in botti per almeno 6 mesi.
Il risultato è un vino con una profonda mineralità, sentori di prugna verde ed albicocca, Al palato è fresco, vivace e setoso. Queste sue doti lo rendono ideale da accompagnare con verdure grigliate, pesce e piatti affumicati.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Galicia (Spain)
AFFINAMENTO Sui lieviti nelle stesse botti per 6 mesi. Vengono aggiunte piccole quantità di zolfo dopo la fermentazione. Il vino non viene chiarificato o stabilizzato a freddo o filtrato.
VINIFICAZIONE Il 90 % delle uve viene diraspato, poi il mosto viene lasciato a contatto delle bucce per poche ore prima della pressatura. La fermentazione avviene su lieviti selvatici in botti di rovere francese da 225 litri.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Daterra Viticultores
Ettari coltivati: 4
Indirizzo: Manzaneda, Galicia (Spain)
Sito web: www.daterra.org

Laura Lorenzo si è avvicinata alla viticultura nel 2000 e ha fatto esperienza nella zona della Val de Bibei, dove ha cominciato a lavorare presso la cantina Dominio de Bibei, nella zona Sud-est della Ribeira Sacra. Nel 2014, stabilitasi nella zona singolare di Manzaneda (limite sud-est dentro alla denominazione di origine Ribeira Sacra), si è lanciata in un progetto personale com l’appoggio del suo compagno Alvaro Dominguez, cuoco di professione, che l’appoggia nella viticoltura e in cantina. Daterra è il frutto collettivo della collaborazione con vari viticoltori che coltivano da anni vigne vecchie (la maggior parte piantate nella prima metà del XX secolo, alcune con pié franco) disseminate attorno alla Val do Bibei, nella zona di Manzaneda e Pobra de Trives, e fino al 2015, nell’altro lato del Fiume Bibei, già nella Denominazione di Origine di Valdeorras. Laura coltiva in collaborazione con gli agricoltori locali una trentina di parcelle, in un’area totale di 4,5 ettari. Le vigne hanno differenti vitigni a bacca bianca e rossa, e si trovano in maggioranza i vitigni autoctoni Mencia, Mouraton, Garnacha tintureira, Gran Noir, Merenzao rosso, Dona Blanca, Colgadeira, Godello e Palomino bianco.