-
  • Artigianali

  • Fatti in anfora

  • Zero filtrazioni

  • Biodinamici

Daterra Viticultores Portela do Vento Blanco 2018

15,86 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Daterra Viticultures è un progetto dietro il quale troviamo l'intuizione di Lorenzo Laura che decide di realizzare una serie di vini atlantici nella parte sud-orientale della Ribeira Sacra, dove lavorare la terra è molto difficoltoso ma è presente un microclima ideale per conferire personalità alle uve.

Le uve di questo Daterra Portela do Vento Blanco, provengono da vecchie viti coltivate mediante i principi biodinamici con preparazioni vegetali e seguendo le fasi della luna.
Le uve, raccolte a mano, vengono diraspate e dopo la fermentazione maturano in botti di anfora per poi essere imbottigliate senza chiarificazioni o filtrazioni.

Questo processo produttivo riesce a donare un vino con interventi minimie dalla produzione limitata.

Bianco elegante e minerale, da apprezzare nelle giornate estive.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Olfatto

Aromi complessi di frutta a pasta bianca.

Gusto

Sapido, minerale e dotato di un'acidità rinfrescante.

Abbinamenti

Abbinato a pesce e pollame alla griglia, paella e buoni amici.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
VITIGNI Godello, Dona blanca, Palomino (Listan Blanc)
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO L'uva è stata raccolta a fine Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE Ribeira Sacra
TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Manzaneda, Galicia (Spain)
TERRENO Granitico, sabbioso.
AFFINAMENTO 11 mesi negli stessi recipienti e imbottigliato senza affinare o filtrare.
VINIFICAZIONE I grappoli sono stati diraspati in botti di castagno usate e anfora per la fermentazione sui lieviti selvatici. 5 giorni di macerazione delle bucce.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Advocated 2018 92

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Daterra Viticultores
Ettari coltivati: 4
Indirizzo: Manzaneda, Galicia (Spain)
Sito web: www.daterra.org

Laura Lorenzo si è avvicinata alla viticultura nel 2000 e ha fatto esperienza nella zona della Val de Bibei, dove ha cominciato a lavorare presso la cantina Dominio de Bibei, nella zona Sud-est della Ribeira Sacra. Nel 2014, stabilitasi nella zona singolare di Manzaneda (limite sud-est dentro alla denominazione di origine Ribeira Sacra), si è lanciata in un progetto personale com l’appoggio del suo compagno Alvaro Dominguez, cuoco di professione, che l’appoggia nella viticoltura e in cantina. Daterra è il frutto collettivo della collaborazione con vari viticoltori che coltivano da anni vigne vecchie (la maggior parte piantate nella prima metà del XX secolo, alcune con pié franco) disseminate attorno alla Val do Bibei, nella zona di Manzaneda e Pobra de Trives, e fino al 2015, nell’altro lato del Fiume Bibei, già nella Denominazione di Origine di Valdeorras. Laura coltiva in collaborazione con gli agricoltori locali una trentina di parcelle, in un’area totale di 4,5 ettari. Le vigne hanno differenti vitigni a bacca bianca e rossa, e si trovano in maggioranza i vitigni autoctoni Mencia, Mouraton, Garnacha tintureira, Gran Noir, Merenzao rosso, Dona Blanca, Colgadeira, Godello e Palomino bianco.