• Artigianali

  • Vignaiolo indipendente

  • Vecchie vigne

  • Biologici

Domaine de la Mordoree Tavel Rosé La Reine de Bois 2020

20,25 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

A pochi chilometri dalla città di Avignone ed immerso nella Valle del Rodano, troviamo il Domaine de la Mordoree, nato nel 1986 da Francis Delorme e suo figlio Christophe.
Ci troviamo in una delle zone più importanti e rinomate della produzione vinicola francese, dove le caratteristiche del territorio donano eccezionali qualità ai vigneti coltivati.

L'approccio biologico e biodinamico utilizzato all'interno di questo Domaine, si traduce in una lavorazione manuale delle uve senza l'utilizzo di sostanze di origine chimica, permettendo ai filari di crescere in piena libertà e naturalezza.

La grande varietà dei territori garantisce un offerta di etichette vasta e dall'elevata qualità, come questo splendido Tavel Rosè La Reine de Bois.

Parliamo di un rosè in cui si fa sentire la predominanza del vitigno Grenache, nato da vigne con oltre 40 anni d'età che si estendono sul bellissimo Plateau de Vallongue.

Intenso, elegante e fresco...un rosè per intenditori!

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosa acceso, luminoso, chiaro e intenso.

Olfatto

Bouquet complesso con fiori di frutta bianca e rossa come lamponi, melograno e fragola. Leggeri sentori di mentolo.

Gusto

Al palato risulta fresco, vivace, lungo e complesso.

Abbinamenti

Pollo, carne bianca, alcuni pesci, zuppa di pesce, alcuni frutti di mare, aglio e cucina asiatica.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
VITIGNI 10% Syrah, 60% Grenache, 10% Cinsault, 15% Clairette, 5% Bourboulenc
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Manuale

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Tavel (France)
TERRENO Terreno acciottolato con un misto di sabbia.
VINIFICAZIONE Diraspatura 100% e fermentazione a temperatura controllata: 18 °C.
TIPOLOGIA Rosati
RESA ETTARO 38 hl/Ha

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Advocated 2017 93
Wine Advocated 2018 91
James Suckling 2017 93
James Suckling 2018 93

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Domaine de la Mordorée
Indirizzo: 50 chemin des Oliviers - Tavel (France)
Sito web: https://www.domaine-mordoree.com/intl/en/accueil-1.html

Domaine de la Mordorée è una tenuta di famiglia, nata nel 1986 da Francis Delorme e Christophe. L'azienda ha un estensione di 57 ettari diviso in 38 appezzamenti distribuiti su 8 comuni. Si trova nel sud della Francia e anche nel sud della Valle del Rodano. In 30 anni, Christophe Delorme ha fatto crescere il Domaine de la Mordorée. Per "amore della terra", questo viticoltore perfezionista, appassionato e visionario ha scelto di rispettare il terroir. La tenuta è biologica nella sua interezza, con un approccio biodinamico nella terra e nella cantina. La vendemmia è manuale su tutto il vigneto. Madeleine e sua figlia Ambre hanno portato avanti il lavoro iniziato da Christophe con il team da lui formato. Hanno scelto di preservare l'azienda a cui si è dedicato anima e corpo, nel rispetto dell'obiettivo principale: produrre i migliori vini possibili. Idealmente situato all'incrocio tra la Provenza e la Linguadoca, il Domaine de la Mordorée produce alcune delle più grandi annate della Valle del Rodano: Châteauneuf du Pape, Lirac, Tavel, Côtes du rhône e Condrieu. Appassionati e innamorati della meravigliosa Beccaccia, abbiamo scelto un soprannome "poetico" per chiamare la tenuta "La Mordorée", con altri quattro soprannomi: "La Remise", "La Dame Rousse", " La Dame Voyageuse" e "La Reine des bois" che simboleggiano i nomi delle 4 cuvée. "La Plume du peintre" anche per l'annata eccezionale.