-
  • Artigianali

  • Vecchie vigne

  • Biologici

Domaine Labranche-Laffont Madiran Rouge Tradition 2016

12,20 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Il Domaine Labranche Laffont è uno dei gioielli della denominazione Madiran, vigneto situato ai piedi dei Pirenei. Questa tenuta di famiglia è stata rilevata nel 1993 da Christine Dupuy, una giovane enologa che si è affermata soprattutto tra i suoi coetani. Con l'obbiettivo di  preservare l'ambiente converte tutto il terroir in agricoltura biologica. Simbolo della tenuta sono le rose, riconosciute anche come un ottimo indicatore della salute della vite. Simboleggiano anche l'eleganza e la finezza che si trovano in ogni vino del Domaine. Questo vino è prodotto con uve Tannat, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Il Madira Rouge Tradition  ha un carattere forte ed intensamente fruttato, con un colore rosso violaceo opaco. Naso che si apre su note speziate e frutti neri e sottili aromi di legno. Alla bocca risulta consistente con un finale persistente. Formaggi stagionati, selvaggina e carni bianche si abbinano perfettamente con questo vino.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso rubino.

Olfatto

Al naso si sentono sentori di mora, ribes nero e liquirizia.

Gusto

Al palato offre una struttura carnosa su un finale un po 'rustico.

Abbinamenti

Piatti grigliati con carne di manzo, chili con carne, anatra, selvaggina.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
VITIGNI 20% Cabernet Franc, 20% Cabernet Sauvignon, 60% Tannat
ALCOL 14.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Madiran
TEMPERATURA 16-18
TERRENO Terreno argilloso-limoso.
VINIFICAZIONE Fermentazione malolattica in barrique.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Domaine Labranche-Laffont
Ettari coltivati: 20
Nome enologo: Christine Dupuy
Indirizzo: Maumusson (France)
Sito web: https://www.facebook.com/Domaine-Labranche-Laffont-Vignoble-AB-249079498799626/

Una particolarità della tenuta è quella di avere un patrimonio di viti molto antiche, tra cui uno degli ultimi appezzamenti risalenti alla fine del XIX secolo. Nelle grandi annate viene vinificato separatamente e dà vita ad un vino complesso, fine e di eccezionale lunghezza in bocca.