-
  • Artigianali

  • Biodinamici

Valutazione:
80%
4.0

Domaine Marc Kreydenweiss Riesling Wiebelsberg Grand Cru 2018

35,38 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Antoine Kreydenweiss è il figlio di Marc Kreydenweiss, dal quale eredita la passione per la produzione di vini dalla spiccata personalità ed ambasciatori delle qualità presenti nel terroir.

Coadiuvato dalla moglie Charlotte e dalle tre figlie, realizza una serie di etichette apprezzate in Francia e nel mondo.

Il territorio, su cui si estende questa cantina, è coltivato con metodi biodinamici dal 1989 e presenta caratteristiche areanarie ed argillose che doneranno finezza ed eleganza ai vini.

Riesling Wiebelsberg Grand Cru 2018 è un bianco che nasce da uve su terreno arenario dalla forte pendenza, lavorato con metodi naturali e composti biodinamici.

Un bianco che può invecchiare 20 anni mantenendo tutta la sua mineralità, eleganza ed equilibrio.

Ogni anno le etichette vengono disegnate da artisti diversi a testimonianza del connubio tra creatività artistica e conoscenza enologa.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino.

Olfatto

Intenso e complesso, con sentori agrumati in evidenza, seguiti da frutta matura, erbe aromatiche e tanta, tanta mineralità.

Gusto

Vino fine ed elegante, con una buona mineralità. Il palato è rotondo e ricco.

Abbinamenti

Un bianco gastronomico che si esalta con i crostacei

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Alsace
TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Andlau (France)
TERRENO Terreno arenaceo ben drenante e che si riscalda rapidamente.
PRODUZIONE ANNUA 5900
TIPOLOGIA Bianchi
ACIDITÁ 7.3 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Spectator 2008 91
Wine Advocated 2013 95
Wine Advocated 2015 95
Wine Advocated 2016 94

Recensioni degli utenti:

Paolo Cortese

  Ottimo gusto, fruttato e ben strutturato.

Nome: Domaine Marc Kreydenweiss
Indirizzo: 12, rue Deharbe - Andlau (France)
Sito web: www.kreydenweiss.com

Prima della Rivoluzione Francese, parte delle vigne del Domaine apparteneva all'Abbazia di Andlau che a quel tempo era gestita da una badessa. Esistono ancora gli edifici dell'Abbazia. Si tratta di una chiesa romanica situata di fronte alla nostra cantina. Un'altra parte dei vitigni apparteneva all'Abbazia di Altdorf, ora completamente in rovina, che si trova in Eochhoffen, un villaggio vicino. Nel corso del 16° secolo ad Andlau arrivarono molti nobili e mercanti attratti dallo sviluppo artistico. I nostri antenati hanno lavorato sia come mugnai che come viticoltori. La casa attuale fu costruita verso l'inizio del 17° secolo, dopo la rivolta contadina. Il nostro Domaine possiede, nella cappella Kastelberg, una colonna dal 12 Secolo.