-
  • Biologici

Domaine Mussy Pommard 1er Cru Saussilles 2015

56,12 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

La fama di Pommard nel XIX secolo gli è valsa l'immagine di un vino forte e virile. In realtà, tempo, terroir e metodi di vinificazione si sono tutti combinati per creare una realtà più sottile, un vino più ricco e più sensibile.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso scuro intenso con riflessi malva.

Olfatto

I suoi aromi sono intensi di mora, mirtillo o uva spina, buccia di ciliegia e prugna matura. Spesso, le note selvagge e feline si sviluppano con l'età.

Gusto

Struttura soda ma delicata, la sua bocca piena di frutta ei suoi tannini gommosi, che a quel punto saranno adeguatamente levigati.

Abbinamenti

Questo illustre rappresentante della Côte de Beaune, con i suoi tannini fitti e massicci, si cimenta in selvaggina di pelo o di piuma, brasato o arrostito, che troverà in Pommard (e in particolare nella Premiers Crus) un inestimabile collaboratore. La carne di manzo, l'agnello o il pollo in umido tagliati rispondono ai suoi tannini consistenti e agli aromi concentrati. È un partner naturale per i formaggi con sapori ben sviluppati: Époisses, Langres e Soumaintrain, ma anche Comté.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2015
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Pommard
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Pommard (France)
TERRENO In media pendenza, i terreni argilloso-calcarei sono ben drenati grazie all'inclusione di detriti rocciosi. Più in alto sono ancora marne giurassiche (oxfordiane), suoli calcici marroni e suoli calcarei marroni. In alcuni punti il terreno è arrossato dalla presenza di ferro. Esposizione: sud o est. Altitudini: da 250 a 330 metri.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Domaine Mussy
Indirizzo: 12 Ancienne route d'Autun - Pommard (France)
Sito web: www.domainemussy.com/eng.html

Domaine Mussy Nel 14 ° secolo, c'è menzione di un Mussy, Lord of Savigny. Poi c'è Peter Mussy, nato nel 1650, marito di Huguette Marceau ed enologo Faubourg Madeleine a Beaune. Oggi, nove generazioni più tardi, è Mussy Odile e suo marito Michel Meuzard Chi gestisce un dominio di circa 6 ettari di vigneto per nove denominazioni: 2,50 ettari di climi Pommard 1er Cru nei Epenots, Pezerolles e Saussilles; 2,50 ettari di Beaune Premiere Cru e infine, per il resto, denominazione regionale di Volnay e Borgogna. Le viti sono entre i 30 ei 60 anni, e sono esclusivamente piantati in pinot nero, con rese moderate, meno di 40 ettolitri per ettaro. La vinificazione è tipica delle tradizioni della Borgogna e l'invecchiamento avviene nel mondo, prima di essere imbottigliato nella tenuta per le vendite in tutto il mondo. Terminiamo con il messaggio di Odile Mussy: "Possa le nostre bottiglie essere sollevate con tanto amore, darti salute e gioia". Un semplice programma da trovare in bottiglia ... Il produttore ne parla 1650-2010: 360 anni di know-how e passione condivisa! Per più di tre secoli, Domaine Mussy è passata di generazione in generazione, tutti ict know-how e vero "amore" del mestiere e del vino. Si è evoluto con il terroir per diventare oggi un punto di riferimento sul mercato del vino della Borgogna in tutto il mondo. E 'stato nel 1988 che Michel e la camma Odile Meuzard di unirsi Andre Mussy, il "Patriarca della Estate" di lavorare a fianco _him_ Garantire TIC e durata nel tempo. È con passione, umiltà e un profondo rispetto della natura che Michel ha sempre lavorato le viti e il vino per garantire una qualità costante. Per 11 anni, David ha-lavorato al loro fianco, e con la figlia Delphine, la durata del campo è assicurata: alla 11a generazione è in movimento! La tenuta si estende per 6 ettari di cui 2/3 in Premier Cru in diverse denominazioni: Borgogna Pinot Beaune Premier Cru Beaune, Beaune Montremenots Premier Cru Clos des Montremenots, Villaggio Volnay, Pommard Village Saussilles Pommard Premier Cru, Pommard Premier Cru e infine Pézerolles Pommard Les Petits Epenots Premier Cru: Il grande signore di Pommard. Ogni vigneto ha una storia unica e una qualità del suolo eccezionale. Per obtenir il meglio del Pinot Nero, si pratica una coltivazione "motivato" con una produzione media di 25 ettolitri per ettaro. Vines di età compresa tra 35 a 70 danno vita a uve molto concentrate qui rivelano aromi tipici della regione della Borgogna (lampone, fragola, ribes nero, more ...) La vinificazione avviene tradizionalmente in modo que la fermentazione alcolica sono fatto la maggior parte naturalmente possibile. Dopo aver premuto, i vini sono posti in botti, con solo il 10% nuove di rovere per conservare la tipicità di ogni prigioniero ed evitare il gusto troppo pronunciato di "legnoso". I vini vengono poi affinati in botte, da 8 a 12 mesi, a seconda dell'anno e dell'annata. Tutto è così implementato per preservare l'unicità e la tipicità del nostro terroir al fine di riunire i più grandi amanti attorno ad un vino tradizionale. Novità da Domaine Mussy 3 Vintage Nuovo sono nati nel 2008: - Borgogna Pinot Moles - Pommard Les Petits Noizons - Burgundy Rose We-avere-organizza da 4 anni ha week-end porte aperte per scoprire la nuova annata e degustare l'annata antiche: tutto in un ambiente molto accogliente e familiare .