-
  • Artigianali

  • Recoltant manipulant

Falmet Nathalie Champagne Le Val Cornet Brut

56,50 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

Dopo aver studiato chimica a Parigi XI e essersi laureata in enologia a Reims nel 1993, Nathalie Falmet rilevò la tenuta di famiglia e divenne un viticoltore nella 'Côte des Bar'. 

Il vigneto di famiglia è coltivato con agricoltura sostenibile su terreni argillosi-calcarei più alti di Kimmeridgian dove vitigni, terreni e appezzamenti specifici si esprimono in modo naturale. Insieme a diversi metodi di vinificazione, producono una varietà di annate.

Secondo Nathalie il vino è una perfetta unione di terreno, clima, pianta e uomo.

Lo Champagne 'Le Val Cornet' è ottenuto con Pinot Meunier e Pinot Nero.

Uno Champagne complesso ed elegante.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino dorato.

Olfatto

Intense note di mela verde, di agrumi, di fiori bianchi impreziosite da una decisa traccia minerale, quasi gessosa.

Gusto

Suntuoso, fresco, seducente, molto lungo e piacevolissimo.

Abbinamenti

Ottimo con carni bianche e piatti di pesce.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
VITIGNI Pinot Nero, Pinot Meunier
ALCOL 12.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Rouvres Les Vignes (France)
VINIFICAZIONE In acciaio inossidabile termoregolato per il 50%, 50% in barile da 350 l.
PERLAGE Perlage fine e persistente.
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Advocated - 94

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Falmet Nathalie
Indirizzo: Rouvres Les Vignes (France)
Sito web: www.champagne-falmet.com

Nathalie Falmet dopo aver conseguito il diploma in enologia nel 1993 matura varie esperienze presso alcune grandi maison, fino al momento in cui avverte la necessità di produrre il suo Champagne. Ha il grande vantaggio di disporre dei vigneti di famiglia a Rouvres les Vignes, una località posta nella parte meridionale della regione della Champagne nota come Côte de Bar, che valorizza e amplia. Prendono così vita le prime bottiglie. Nathalie è stata una delle prime donne della regione ad aver ottenuto una laurea in enologia, questo gli permette di occuparsi di tutte le fasi produttive a partire dalla vigna fino all’imbottigliamento. Lei è un’enologa-vignaiola elegante e raffinata che predilige tailleur e tacchi a spillo alla divisa da lavoro. Il suo modo di vivere e il suo carattere si riflettono nella conduzione dell’azienda e naturalmente negli Champagne: vigneto curato come fosse un giardino, condotto in regime di lotta integrata, e in cantina vinificazioni precise nel rispetto di rigorosi parametri enologici. Nei 3,5 ettari vitati 2,5 sono riservati allo chardonnay, mentre il restante è ripartito in parti uguali tra pinot noir e pinot meunier, che affondano le radici nel tipico terreno calcareo dell’area conosciuto come “Kimmeridgiano”. La sperimentazione in cantina ha portato Nathalie a scegliere materiali insoliti, ne sono esempio i vasi di terracotta prodotti in Toscana, contenitori in grado di regalare micro ossigenazioni senza andare ad intaccare le caratteristiche varietali delle uve. Gli Champagne di Nathalie sono il risultato della combinazione di tre sue passioni: la fisica, la chimica e il gusto per le cose belle. Lei cerca equilibrio, potenza, eleganza e l’espressione del terroir nei suoi vini. La gamma è di alto livello e comprende un interessante Champagne Brut Blanc de Blancs denominato “Terra”, per richiamare i contenitori in terracotta nei quali viene effettuala la vinificazione. Gli Champagne di Nathalie Falmet sono raffinati e puri, puntuali nello stile e dotati di grande piacevolezza.