-
  • Artigianali

Firriato Le Sabbie dell'Etna Bianco 2019

11,49 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Meravigliosa espressione d'identità e di territorialità è data da questo vino bianco coltivato sui fianchi del vulcano Etna

L'azienda Firriato nella sua tenuta di Cavanera Etnea coltiva sapientemente e con grande abilità le uve autoctone Catarratto e Carricante che danno vita ad un esemplare di razza di Etna Bianco "Le sabbie dell'Etna".

Le uve vengono raccolte a mano, vinificate in acciaio al fine di preservare al massimo la freschezza e la mineralità tipiche di questa zona della Sicilia.

Un bianco che esprime forza ed eleganza, molto versatile, fresco e leggero.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Olfatto

Potente con richiami netti floreali gialli di mimosa e ginestra che ben esaltano le nuance fruttate di pesca bianca, pera matura e pesca.

Gusto

E' un vino di grande afflato, il gusto è pieno e ricco di tessitura con una persistente linea sapida. Di lunga espressione, per freschezza e fragranza, avvolge il palato in un unicum che solo la vocazione varietale dei suoi uvaggi è capace di generare.

Abbinamenti

Si sposa benissimo a piatti di mare esaltandone i sapori forti e tenaci come i tubettini in brodo di pesce, spatola in crosta di patate, calamari ripieni alla menta. Caciucco e Cozze gratinate vanno alla perfezione. Bene anche carni bianche salsate, affumicati e sformati di verdure.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
VITIGNI Carricante, Catarratto Bianco Comune
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Controspalliera con potatura a cordone permanente speronato bilaterale (cordone royat).
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Raccolta manuale. II decade di ottobre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Etna
TEMPERATURA 8-10
UBICAZIONE Territorio del comune di Castiglione di Sicilia (CT)
TERRENO Franco sabbioso, di matrice vulcanica, con elevata capacità drenante.
AFFINAMENTO 3 mesi sulle fecce nobili o "sur lie" in serbatoi di acciaio inox con agitazione giornaliera. 2 mesi in bottiglia.
PRODUZIONE ANNUA 25000
PIANTE PER ETTARO 4.000/4.500
VINIFICAZIONE Pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 7.000/7.200 kg
ACIDITÁ 5.0 g/l
PH 3.3

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Bibenda 2014
Wine Spectator 2017 89
James Suckling 2017 91
James Suckling 2018 91

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Firriato
Anno avviamento: 1985
Ettari coltivati: 380
Nome enologo: Giuseppe Pellegrino, Giovanni Manzo
Indirizzo: Via Trapani, 4 - Paceco (TP)
Sito web: www.firriato.it

Osiamo dire che c'è stata, in Sicilia, una scoperta quasi antropologica del territorio, di cui i vini sono anche espressione. Il vento e il sole sono gli elementi naturali su cui il viticoltore fa affidamento per una buona produzione delle uve di qualità. Ed è nel cuore della provincia più vitata d’Italia, che nasce a metà degli anni '80 la Casa Vinicola Firriato. La tradizione più antica di questa azienda è la sua giovinezza e i produttori, Salvatore e Vinzia Di Gaetano, sintetizzano la capacità di fare impresa in tenacia e caparbietà. Sono convinti, infatti, che riuscire ad utilizzare le risorse di un territorio che naturalmente risulta essere uno dei più vocati del mondo per la coltura della vite, può portare alla produzione non solo di uve di alta qualità, ma anche alla produzione di grandi vini. Definiscono così la filosofia aziendale: - valorizzazione dei vitigni autoctoni; - utilizzo dei vitigni internazionali esaltati dalla Terra di Sicilia; - una strategia di marketing mirata, e una politica dei prezzi molto corretta.