Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Folonari B.S.T. Sangiovese e Cabernet Sauvignon 2017

SKU
IO17838
9,77 €
Attenzione la quantità massima disponibile è: 2
Disponibile 2
Caratteristiche

Anno N/D

Vitigni 50% Cabernet Sauvignon, 50% Sangiovese

Alcol 14.50%

Formato 0,75 L Standard

Caratteristiche
Rosso carico nel bicchiere, con luminosi riflessi violacei.
Al palato si apprezza un sostanziale bilanciamento tra alcol, spalla acida e tannini fruttati, che conducono ad un sorso morbido e di buona persistenza.
Olfatto piacevole e intrigante, offre sentori di frutti rossi, mirtilli e ribes.
Versatile e gradevole, si abbina con primi e secondi piatti della cucina di terra, salumi e arrosto di cortile.
Ulteriori dettagli
Vitigno Blend Rosso
Classificazione IGT Toscano o Toscana
Temperatura 16-18
Ulteriori dettagli
Maggiori Informazioni
Clima N/D
Produzione annua 0
Vendemmia N/D
Sistema allevamento N/D
Tecnica produzione N/D
Periodo fermentazione N/D
Affinamento N/D

Indirizzo: Località Passo dei Pecorai Greve in Chianti (FI)

Sito web: www.tenutefolonari.com

Anno avviamento: 1700

Enologo: Marco Cervellera

Numero vini prodotti: 7

Ettari: 90


La Famiglia Folonari opera nel settore vitivinicolo sin dalla fine del 1700. Nel 1825 l’attività familiare diventò la ‘Fratelli Folonari’ azienda interamente di proprietà la cui missione era di sviluppare, produrre e distribuire i migliori vini italiani nel mondo. Nel 1912 Italo Folonari, il nonno di Ambrogio Folonari, con il fratello Francesco, comprò l’azienda Ruffino, conosciuta al tempo per il Chianti caratteristicamente confezionato in fiasco. Dopo la seconda guerra mondiale, alcuni profondi cambiamenti in Italia in termini di sviluppo economico e crescita del livello di vita si fecero notare. Questa tendenza influenzò anche il settore vitivinicolo, nel quale i Folonari, ed in particolare Ambrogio, furono fra i primi a promuovere questa tendenza producendo nuovi vini di alta qualità che contribuirono a creare la "nuova frontiera" del vino italiano. Alla fine degli anni 60 la famiglia vendette l’azienda ‘Fratelli Folonari’, che era posizionata sul segmento dei vini da tavola, e cominciò a concentrarsi sui vini imbottigliati all’origine grazie anche all’acquisizione della famosa Tenuta di Nozzole vicina a Greve in Chianti, nel cuore del Chianti Classico. Contemporaneamente comprarono altre tenute in Toscana con l’obbiettivo di produrre vini pregiati, tra cui “Cabreo” concepito da Ambrogio negli anni 80. Nel 2000 Ambrogio lasciò la Ruffino e il resto della famiglia e creò con suo figlio la: “Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute” tenendo alcune delle migliori proprietà agricole. Nasce così un gruppo di aziende situate in zone a più alta vocazione vitivinicola della Toscana.

Potrebbero interessarti anche:

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Spedizione gratuita per ordini superiori ai 99 euro


Spedizioni

Per le nostre spedizioni ci appoggiamo ai migliori corrieri nazionali e internazionali

Pagamenti sicuri

Potrai effettuare i pagamenti in modo sicuro tramite Paypal o carta di credito

24/7 Help Center

Siamo sempre a vostra disposizione per problemi, suggerimenti, richieste o altro