Valutazione:
80%
4.0

Fontezoppa Carapetto Cabernet Sauvignon 2016

15,25 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Le cantine Fontezoppa sono una realtà marchigina molto importante nella produzione vinicola, portando avanti le tradizioni del terroir su cui si trovano. All'interno di questo territorio trovano spazio molti vitigni autoctoni ed internazionali e tra questi prende vita questo Cabernet Sauvignon Carapetto.
Le uve provengono da un terreno in conversione biologica senza diserbo chimico, raccolta manuale con vinificazione in botti di rovere francese, maturazione in acciaio ed affinamento 12 mesi in barrique.
Colore rosso rubino con riflessi violacei. Al naso risaltano sentori di tabacco, vaniglia e frutti di bosco. Sapore intenso, con tannini marcati ed un lungo finale.
Abbinamento ideale con brasato, risotto al tartufo e formaggi stagionati.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso rubino intenso e carico, con riflessi violacei.

Olfatto

Naso ampio e complesso, fruttato, con piccoli frutti di bosco sotto spirito e sentori di vaniglia, tabacco e liquirizia.

Gusto

Bocca piena ed elegante dalle note speziate e tannini di razza che regalano un finale lungo e suadente.

Abbinamenti

Ottimo con importanti piatti di carne, anche elaborati come il brasato di manzo.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Marche
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Civitanova Marche (MC)
TERRENO Medio impasto.
AFFINAMENTO 12 mesi in barrique.
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE In botti di rovere francese.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 60 q/Ha

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2012
Wine Advocated 2009 91

Recensioni degli utenti:

Gianluigi Romero

Cantina

Nome: Fontezoppa
Anno avviamento: 1999
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Giovanni Basso
Indirizzo: C.da San Domenico, 38 - Civitanova Marche (MC)
Sito web: www.cantinefontezoppa.com

Fontezoppa è il nome di un’antica fonte d’acqua che sgorgava laddove oggi si rincorrono i filari delle vigne. Tutto nelle Marche ha un nome, valli, fossati, campi e vicoli; segno del passaggio dell’uomo e di un intenso rapporto con la terra. Proprio dalla terra occorre partire per raccontare la storia delle Cantine Fontezoppa. Una varietà di vitigni consegnata a mani esperte e tecniche antiche incontra qui la generosità del terreno e la bontà dell’aria. Ne risulta un vino dalla forte personalità, prodotto tra colline verdi che guardano ora al mare, ora ai monti. A Civitanova Alta e a Serrapetrona si è trovato il giusto equilibrio tra condizioni climatiche e ricchezza del terreno, è quindi nello spazio compreso tra il Mare Adriatico e i Monti Azzurri che le Cantine Fontezoppa coltivano e maturano i loro vini migliori. Sangiovese, Merlot, Cabernet, Lacrima, ma anche Maceratino, Incrocio Bruni, Pecorino sono i vitigni impiantati intorno a Civitanova Alta, sotto l’influsso benefico del mare. Alle pendici dei Monti Azzurri si trovano invece gli impianti di Vernaccia Nera, di Pinot Nero e di Sangiovese. Serrapetrona è da sempre la terra della Vernaccia, un vitigno di speziature antiche capace di richiamare l’attenzione del panorama enologico nazionale e oggi al centro di riscoperte e sperimentazioni. È nel sodalizio con la terra che si nasconde il segreto del buon vino, un’alleanza tra territorio e tradizione di cui le Marche non sanno fare a meno.