Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Fontezoppa Incrocio Bruni 2018

Questo particolare vitigno, chiamato Incrocio Bruni 54 è stato creato nel 1936 dal prof. Bruno Bruni, che lavorò per il Ministero dell'Agricoltura tra il 1930 e il 1950, incrociando tramite impollinazione le varietà Sauvignon Blanc e Verdicchio. Nel corso degli anni quest'uva stava quasi scomparendo e attualmente si trova solo nelle Marche dove è stata attuata una ricerca per proteggerla. Il vino che ne deriva è particolarmente piacevole, una fusione tra Italia e resto del mondo, rispettato in ogni fase della vinificazione, dalla raccolta manuale alla spremitura soffice a grappolo intero, per conservarne tutte le caratteristiche organolettiche più speciali.
SKU
IO16834
9,86 €
Attenzione la quantità massima disponibile è: 20
Disponibile
Caratteristiche

Anno N/D

Vitigni 100% Incrocio Bruni 54

Alcol 13.50%

Formato 0,75 L Standard

Caratteristiche
Paglierino
Leggero ma ben equilibrato al sorso. Chiude inaspettatamente lungo sulle note varietali erbacee e di frutta secca.
Susine, ananas e pompelmo, fiori di campo, mandorla fresca, nota vegetale, salvia e vibrazioni minerali calcaree.
Perfetto con dei tagliolini agli asparagi.
Ulteriori dettagli
Vitigno N/D
Classificazione IGT Marche
Temperatura 8-10
Ubicazione Civitanova Marche (MC)
Ulteriori dettagli
Maggiori Informazioni
Ubicazione Civitanova Marche (MC)
Clima N/D
Produzione annua 0
Vendemmia N/D
Sistema allevamento N/D
Tecnica produzione N/D
Periodo fermentazione N/D
Affinamento N/D

Indirizzo: Contrada S. Domenico, 62012 Civitanova Marche MC

Sito web: http://www.cantinefontezoppa.com/

Anno avviamento: 1999

Enologo:

Numero vini prodotti:

Ettari: 35


Fontezoppa è il nome di un’antica fonte d’acqua che sgorgava laddove oggi si rincorrono i filari delle vigne. Tutto nelle Marche ha un nome, valli, fossati, campi e vicoli; segno del passaggio dell’uomo e di un intenso rapporto con la terra. Proprio dalla terra occorre partire per raccontare la storia delle Cantine Fontezoppa. Una varietà di vitigni consegnata a mani esperte e tecniche antiche incontra qui la generosità del terreno e la bontà dell’aria. Ne risulta un vino dalla forte personalità, prodotto tra colline verdi che guardano ora al mare, ora ai monti. A Civitanova Alta e a Serrapetrona si è trovato il giusto equilibrio tra condizioni climatiche e ricchezza del terreno, è quindi nello spazio compreso tra il Mare Adriatico e i Monti Azzurri che le Cantine Fontezoppa coltivano e maturano i loro vini migliori. Sangiovese, Merlot, Cabernet, Lacrima, ma anche Maceratino, Incrocio Bruni, Pecorino sono i vitigni impiantati intorno a Civitanova Alta, sotto l’influsso benefico del mare. Alle pendici dei Monti Azzurri si trovano invece gli impianti di Vernaccia Nera, di Pinot Nero e di Sangiovese. Serrapetrona è da sempre la terra della Vernaccia, un vitigno di speziature antiche capace di richiamare l’attenzione del panorama enologico nazionale e oggi al centro di riscoperte e sperimentazioni. È nel sodalizio con la terra che si nasconde il segreto del buon vino, un’alleanza tra territorio e tradizione di cui le Marche non sanno fare a meno.

Potrebbero interessarti anche:

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Articoli 1-10 di 4113

per pagina
Imposta la direzione crescente

Spedizione gratuita per ordini superiori ai 99 euro


Spedizioni

Per le nostre spedizioni ci appoggiamo ai migliori corrieri nazionali e internazionali

Pagamenti sicuri

Potrai effettuare i pagamenti in modo sicuro tramite Paypal o carta di credito

24/7 Help Center

Siamo sempre a vostra disposizione per problemi, suggerimenti, richieste o altro