Fontodi Flaccianello della Pieve Magnum 2017

231,80 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Manto rubino traslucido, di setosa consistenza.

Olfatto

Si resta incantati dalla composizione aromatica, pura, diretta, intensissima. Ricorda note di ciliegia e frutti di bosco, radici e china, ferro, resina e un tocco di vetiver.

Gusto

Sorso concentrato e fittissimo, giocato su raffinata austerità, fatta da tannini preziosi, fresca acidità e stordenti bordate di fattura minerale. Lungo il finale che mette in gioiosa parata i toni avvertiti all'olfatto.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 15.00
FORMATO 1,50 L Magnum

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Colli della Toscana centrale
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Panzano - Greve in Chianti (FI)
AFFINAMENTO In barriques di Troncais e Allier per 24 mesi.
PRODUZIONE ANNUA 60000
PIANTE PER ETTARO 6000
VINIFICAZIONE Fermentazione spontanea con lieviti indigeni e macerazione in vasche di acciaio inox con follatori e controllo termico per almeno 3 settimane. Fermentazione malolattica in barriques.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2009
Gambero Rosso 2017
Veronelli 2009
Veronelli 2011
Veronelli 2016
Veronelli 2017
Bibenda 2009
Bibenda 2011
Bibenda 2015
Bibenda 2016
Bibenda 2017
Wine Spectator 2009 96
Wine Spectator 2015 96
Wine Spectator 2016 97
Wine Advocated 2009 94
Wine Advocated 2011 95
Wine Advocated 2016 100
Wine Advocated 2017 96
James Suckling 2011 95
James Suckling 2015 97
James Suckling 2016 95
James Suckling 2017 95
James Suckling 2018 98

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Fontodi
Anno avviamento: 1968
Ettari coltivati: 87
Nome enologo: Franco Bernabei
Indirizzo: Via San Leolino, 89 - Panzano - Greve in Chianti (FI)
Sito web: www.fontodi.com

Una grande passione Fontodi appartiene dal 1968 alla famiglia Manetti dedita da secoli ad un’altra attività tipicamente chiantigiana: la produzione delle celebri terrecotte. Proprio nel nome di questo forte legame con il territorio e con grande passione per la qualità l’azienda si è indirizzata con successo verso una coltivazione sempre più attenta dei vigneti e alla conoscenza più approfondita delle potenzialità del Sangiovese nel territorio di Panzano.