Fouassier Sancerre Les Romains 2019

25,71 €
+-

Descrizione

Dettagli del vino

Il Domaine Fouassier vanta 10 generazioni di vignaioli che, nel cuore della Loira, portano avanti la produzione vinicola famigliare rispettando l'ambiente e proponendo un'agricoltura biologica e biodinamica.

La natura viene lasciata esprimersi in totale libertà, senza l'utilizzo di tecniche moderne e standardizzate, il lavoro in vigna viene scandito dal calendario lunare di Maria Thun. L'obiettivo è quello di produrre vini autentici che permettano di raccontare il territorio.

Il Sancerre Les Romains 2017 è un bianco proveniente da vecchie vigne caratterizzate da terreni argillo siliceo.
Il ritmo del lavoro viene scandito dalla luna, le uve sono raccolte delicatamente a mano, pigiate in maniera soffice e lavorate rigorosamente in acciaio. 

Alla fine della lavorazione avremo un vino dalla grande mineralità che regala una straordinaria freschezza, ampio ed elegante. Se siete amanti delle ostriche, questo è il vino perfetto!

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Olfatto

Acuto con note minerali.

Gusto

RIcco, vivace. Finale tonico e astringente.

Abbinamenti

Ostriche Belon, formaggio di capra.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot semplice
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Sancerre
TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Sancerre (France)
TERRENO Formazione argillosa del cretaceo superiore.
AFFINAMENTO Affinamento negli stessi contenitori per 8-12 mesi sulle fecce fini.
VINIFICAZIONE Pressatura soffice, defecazione statica e fermentazione spontanea in contenitori di acciaio inox.
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 40 Hl.

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Domaine Fouassier
Ettari coltivati: 59
Indirizzo: 180 Avenue de Verdun - Sancerre (France)
Sito web: www.fouassier.fr/index-en.html

Questo vino domaine fa parte della famiglia da 10 generazioni. Oggi si estende su 59 ettari di vigneti coltivati principalmente a Sauvignon. Nell'era della standardizzazione, abbiamo adottato un approccio all'avanguardia, vinificando i nostri vini separatamente in base alla loro "lieu-dit" (singole parcelle). Abbiamo scelto di abbandonare le moderne tecniche di vinificazione per consentire alla natura di produrre i nostri vini. Ci impegniamo ad utilizzare metodi di coltivazione rispettosi del suolo, dell'acqua, delle forme di vita e dei ritmi naturali nei vigneti per produrre vini autentici e vivi. Crediamo che questo sia l'unico modo per dare ai nostri terroir di Sancerre la libertà di cui hanno bisogno per rivelare le loro vere potenzialità. L'intero Domaine è gestito secondo i principi dell'agricoltura biodinamica. L'approccio biodinamico e il calendario lunare dettano il nostro lavoro sia in vigna che in cantina. Siamo membri del consorzio Biodyvin, che è un gruppo di produttori di vino che si impegnano ad utilizzare metodi di viticoltura biodinamica. Il nostro lavoro è soggetto a monitoraggio e certificazione per ottenere il marchio di qualità Biodyvin.