-
  • Artigianali

  • Rifermentati

25%

Gadais Père La Grande Reserve Du Moulin Muscadet Sèvre Et Maine Sur Lie 2018

Special Price 10,46 € Regular Price 14,03 €
Stai risparmiando 3.57
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Il domaine Gadais Père et Fils si colloca in una posizione ideale, tra il Sevre e il Maine, nella località Saint Fiacre. Qui il giovane Pierre Henri, un talentuoso vigneron, si sta affermando con la sua produzione sostenibile che strizza l'occhio a quella biologica.

Prova delle sue potenzialità è questo splendido Muscadet Sèvres et Maine sur Lie ottenuto con il il vitigno Melon de Bourgogne che conferisce al vino una mineralità ineguagliabile.

Un Muscadet in cui ritroviamo Il sale marino e gli spruzzi dell'Oceano, insieme al sentore di pera eridato dal frutteto che delimita la vigna.

Dopo una lenta fermentazione di 2 settimane con lievito madre, il vino viene affinato sulle fecce fini di vinificazione fino a primavera e imbottigliato dopo una leggera filtrazione.

Una delle più riuscite interpretazioni di Muscadet.

 

 

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Estremamente pallido, quasi un bianco acquoso.

Olfatto

Al naso profumo di gesso bagnato e sentori di limone.

Gusto

In bocca sapori di frutta croccante, melone e agrumi.

Abbinamenti

Ottimo con pesce alla griglia ed aperitivi

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
ALCOL 12.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Muscadet-Sèvre et Maine
TEMPERATURA 8-10
PRODUZIONE ANNUA 62000
PIANTE PER ETTARO 7000 piante per ettaro
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Gadais Père et Fils
Indirizzo: Rue des Perrières, 44690 Saint-Fiacre-sur-Maine, Francia
Sito web: www.gadaispereetfils.fr

Nel 1952, Louis Gadais ha iniziato a vendere il suo vino direttamente in bottiglia ed era considerato un pioniere in materia. Oggi, sotto la spinta di Christophe Gadais, che ha servito un lungo apprendistato sia all'estero che nella regione del Sancerre, l'azienda ha assunto una dimensione completamente nuova. I 47 ettari della tenuta, divisi in 120 lotti, ricevono trattamenti chimici minimi. Per proteggere la vita microbica del terreno, i trattamenti di rame non sono più utilizzati, sostituiti dall'uso del letame.