• Recoltant Manipulant

George Remy Champagne Grand Cru Blanc de Noirs Millesimé Brut Nature 2014

54,90 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo dorato.

Olfatto

Aromi fruttati e floreali, su suggestioni di pasticceria, leggera tostatura e speziatura dolce.

Gusto

Attacco fresco e minerale, si espande poi in tutta la sua rotondità e ampiezza retrolfattiva. Gran finale pulito, lungo e fruttato.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2014
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Bouzy (France)
PRODUZIONE ANNUA 0
PERLAGE Perlage fine e persistente.
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: George Remy
Indirizzo: Bouzy (France)

Georges Remy è un giovane vigneron, di indole calma e piena di buoni propositi. Inizia a collaborare part-time per il vigneto di famiglia nel 2005 e contemporaneamente sviluppa con successo una piccola società di servizi per altre aziende vitivinicole. Questo si rivelerà, a detta stessa di Georges, la chiave per accellerare in modo incessante il processo di sperimentazione, e di apprendimento nel rapporto con la vigna. Grazie al confronto con altri vigneron e all'avvicinamento sempre più convinto verso tecniche di lavorazione della vigna sempre più sensibili e sosteniblili, a partire dal 2011, quando Georges assume le redini dell'attività di famiglia, abbandona definitivamente l'utilizzo di qualsiasi erbicida di natura chimica sposando in toto i dettami dell'agricoltura biologica e biodinamica. Il vigneto che si estende per 4,6 ettari, dal 2015 è certificato biologico. Gran parte delle vigne sono localizzate a Bouzy e in piccola parte a Tauxieres, località che si contraddistingue per la presenza di terreni argillosi scuri ricchi di silici e gesso. Oltre ai tradizionali trattamenti previsti dal disciplinare biologico, Georges mette in campo l'utilizzo di trattamenti a base di erbe così come qualche preparato biodinamico, allo scopo di ridurre al minimo l'utilizzo di solfiti in vinificazione. I vini sono realizzati con il minimo intervento possibile. Fermentazioni spontanee in botti e affinamento sulle proprie fecce fino all'imbottigliamento che avviene seguendo i cicli lunari.