Golan Heights Winery Yarden Mt. Hermon Red 2020

12,51 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Color rosso porpora profondo.

Olfatto

Note fruttate di lampone e amarena, accompagnati da sentori di spezie e erbe fresche.

Gusto

Di buon corpo con una complessità piacevole, Yarden Mount Hermon Red è un vino di grande soddisfazione e bevibilità.

Abbinamenti

Si abbina bene con qualsiasi pietanza. Provatelo con le ali di pollo speziate, con la pizza o un hamburger.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
VITIGNI Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot, Malbec
ALCOL 14.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE Galilee
TEMPERATURA 14-16
UBICAZIONE Galilea
VINIFICAZIONE Il vino ha completato la fermentazione malolattica ed è stato imbottigliato senza filtrazione sterile.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
ACIDITÁ 6.1 g/l
PH 3.6

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Golan Heights Winery (Yarden)
Anno avviamento: 1983
Numero di vini prodotti: 2300000
Indirizzo: Katzrin - Israel
Sito web: www.golanwines.co.il

Il gruppo Golan Heights si trova in Israele, sulle alture del Golan, nella piccola città di Katzrin. Il Golan è una delle regioni meno visitate e meno conosciute d’Israele, ma non per questo meno interessanti ed attraenti, anche per quanto concerne la viticoltura. La cantina è stata fondata nel 1983 e, sin dalla sua fondazione, si è distinta per la produzione di vini di considerevole pregio e di lunga tradizione, tenuto conto che, nella regione, la vinificazione parrebbe essere risalente nel tempo quanto la stessa Bibbia. Proprio in ossequio alla tradizione, questa azienda è una delle poche a produrre esclusivamente vini kosher, vale a dire vini autorizzati dai rabbini e pertanto bevibili anche da ebrei ortodossi. I vigneti si trovano su di una superficie che si estende dalle sponde del Mar di Galilea fino ai piedi del Monte Hermon ad un’altezza che varia dai quattrocento ai milleduecento metri. Il suolo vulcanico e ricco di basalto permette un ottimo drenaggio dei terreni ed il clima relativamente temperato, considerata l’immediata vicinanza del Monte Hermon, sono ideali per la coltura della vite. Grazie alla ricchezza ed all’unicità di questo terroir i vini prodotti in tale regione presentano una pregevole struttura e si prestano ad essere invecchiati.