• Artigianali

  • Recoltant manipulant

Gonet Sulcova Champagne Extra Brut Grand Cru

55,78 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Uno Champagne per chi capisce lo Champagne.

Uno Champagne per eletti.

Pochissimo zucchero e 72 mesi sui lieviti.

Uno Champagne senza compromessi!

Un'opera d’arte dei fratelli Gonet da uve Chardonnay provenienti esclusivamente dal Grand Cru Mesnilsur-Oger.

Ricordatevi che nella Champagne una piccola minoranza di vigne puo dichiararsi Grand Cru!

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino.

Olfatto

Naso espressivo di note minerali e marine che cedono rapidamente al fruttato di pera abate, all'alzarsi della temperatura note di biscotti al burro nel forno ed ancora burro di pascoli montani e soffio iodato sempre presente.

Gusto

Bocca dal sorso extra brut ma soprattutto Grand Cru, come dire, senza mezzi termini e dalla tensione di "gesso" davvero di grande potenza espressiva. Oltre all'evidente iper salivazione che invita a ribere, una persistenza granitica ed un ritorno retro olfattivo in perfetta armonia col naso.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
ALCOL 12.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Épernay (France)
PRODUZIONE ANNUA 0
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Gonet Sulcova
Indirizzo: 13 Rue Henri Martin - Épernay (France)
Sito web: www.champagne-gonet-sulcova.fr

All'inizio del XX secolo, Charles Gonet, originario di Vertus, si trasferì a Le Mesnil sur Oger per il suo matrimonio, con la moglie di Oger. Insieme hanno avuto 2 figli, tra cui Jacques, con il quale hanno fondato e sviluppato il vigneto della Côte des Blancs. Nel 1958, Jacques e sua moglie Micheline acquistano i terreni del Montgueux, ampliando notevolmente la tenuta e le sue potenzialità per produrre vini di alta qualità, ricercati dagli amanti del vino. La Cuvée de Montgueux (100% Chardonnay) è ora dedicata a loro. Perfettamente permeato dal know-how dei viticoltori, Vincent il nipote continua la tradizione con sua moglie Davy Sulcova. Nel 1985, nel cuore della capitale dello Champagne, Epernay, hanno stabilito la loro sede centrale. Insieme, la coppia ha creato un nome: Gonet Sulcova e ha creato una serie di cuvée di champagne intorno ad un pasto. Vincent è responsabile della vinificazione a Epernay e del marketing, mentre Davy gestisce il lavoro in vigna. Oggi, la quarta generazione si è unita a loro. I loro figli, Karla e Yan-Alexandre, ora condividono i compiti.