• Artigianali

  • Vignaiolo indipendente

  • Vecchie vigne

  • Biologici

I Fabbri Chianti Classico Lamole 2018

16,99 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

L'antica tradizione della Cantina I Fabbri risalente al 1600, è oggi portata avanti da Susanna che alla fine degli anni '90 ne prende le redini e conferma la qualità della produzione dei suoi vini. 

I Fabbri stanno da anni percorrendo il cammino della sostenibilità, passo dopo passo: la filosofia produttiva è condivisa da tutti coloro che aiutano nel lavoro quotidiano, nel rispetto di quello che è il stile, dove l’apparenza non prevale mai sull’essere.

L’azienda è biologica, con certificazione Q cert. La conversione biologica è stata un processo naturale, senza forzature, con l’obiettivo di assicurare un sempre maggiore rispetto dell’ambiente e del consumatore. I Fabbri ha scelto di adottare un’agricoltura sostenibile, socialmente e ecologicamente giusta

Il Chianti Classico Lamole 2018 è un Sangiovese 100% ottenuto da uve biologiche.
Un classico rosso di Greve del Chianti in cui tipicità e tradizione vanno a braccetto con tecniche sempre meno impattanti in vigna e in cantina, nell’ottica di vini naturali che siano un racconto affascinante e genuino del Chianti Classico.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino.

Olfatto

Profumo tipico di piccoli frutti rossi, al palato presenta struttura media con note delicate di frutta rossa.

Abbinamenti

Splendido rosso per scortare la cucina toscana più verace: la pappa al pomodoro e gli gnudi di ricotta e verdure, ma anche, servito fresco, i taglieri di salumi rustici e agliati, i carpacci e le tartare di carne cruda, i testaroli al pesto di basilico o il cacciucco.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato e archetto chiantigiano.
ALCOL 13.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Chianti Classico
TEMPERATURA 14-16
UBICAZIONE Lamole, nel comune di Greve in Chianti
TERRENO Scisti e arenarie di galestro.
AFFINAMENTO In vasca di cemento per 12 mesi.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2017

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: I Fabbri
Anno avviamento: 1620
Ettari coltivati: 11
Indirizzo: Via Casole, 52 - Loc. Lamole - Greve in Chianti (FI)
Sito web: www.ifabbrichianticlassico.it

Casole appartiene alla famiglia Grassi dal 1600. I Grassi erano viticoltori, ma anche fabbri: possedevano un’officina situata nell’antico borgo affacciato sui poderi che ha affiancato per molti anni l’attività agricola. Da qui si origina il nome di questa località e dell’azienda. Olinto, bis nonno di Susanna, aveva dedicato la sua vita a questa tenuta: era un uomo moderno, lungimirante, e negli anni ’20 avviò la vendita di vino imbottigliato, cosa non comune a quel tempo. Da Olinto la proprietà passò a Roberto: direttore di banca, amava moltissimo questo luogo, lo curava con maniacali premure. Decise di vendere le uve, anziché il vino: una scelta sicuramente redditizia che però vanificò gli sforzi commerciali del padre. Negli anni ’60 fu il turno di Giuliano, papà di Susanna. Giuliano era un giovane e brillante ingegnere, con una promettente carriera in campo energetico: decise di lasciare l’estero, dove viveva, per far ritorno a casa e occuparsi della tenuta, ma le difficoltà di quegli anni lo portarono successivamente a dare la proprietà in gestione. Dopo qualche anno di abbandono della tenuta, nel 2000 Susanna crea l’azienda I Fabbri. Il ritorno alla vecchia proprietà, così vuota ma sempre di una bellezza sconcertante riaccese in Susanna la volontà di riprendere quei valori e quell’amore per la terra che avevano sempre accompagnato la sua famiglia. Con il desiderio di produrre vini tipici e di qualità, imbottigliati con un proprio marchio, I Fabbri hanno così ritrovato una nuova linfa e una nuova gestione “in rosa”. Se la viticoltura è per molti aspetti ancora un mondo prevalentemente maschile, le donne produttrici – in Toscana e nel mondo – hanno dimostrato di avere una sensibilità particolare, un intuito naïf, un orientamento all’eleganza e alla gentilezza. Così è anche per I Fabbri.