Il Poggione Brunello di Montalcino 2016

38,80 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Il Poggione è una tenuta storica che fonda le sue radici nel 1880 e fù una delle prime a produrre quello che viene definito il Re dei vini ossia il Brunello di Montalcino.
La leggenda narra che fondatore di questa cantina fù un pastore che mentre accompagnava il bestiame in transumanza si innamorò di questi posti e comprò dei terreni per farne un'azienda agricola.
Oggi il Poggione lavora utilizzando tecniche di agricoltura sostenibile nel rispetto delle tradizione enologica del territorio.
Il Brunello è prodotto con le sole uve di Sangiovese raccolte rigorosamente a mano, fermentazione con lieviti indigeni in vasche d'acciaio ed affinamento per 30 mesi in botti di rovere francese.
Le sue caratteristiche sono rinomate in tutto il mondo, colore rosso rubino con un naso fruttato e persistente. Il gusto è molto caldo con tannini che riescono a bilanciarne le caratteristiche. Finale lungo e persistente.
Uno di quei vini che ti rimane impresso quando lo assaggi o lo degusti abbinato a carni rosse, cacciagione e formaggi.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Nuance granato.

Olfatto

Naso classico su note di ciliegie e pot-pourri, tabacco scuro, liquirizia, arbusti e intensi sentori fumé.

Gusto

Bocca rispondente e autorevole nell'espressione tannica, ha giusta freschezza e finale lungo su toni di ferro.

Abbinamenti

Carni rosse, cacciagione, formaggi stagionati.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Doppio capovolto e cordone speronato.
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Manuale

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Brunello di Montalcino
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Montalcino (SI)
AFFINAMENTO Circa 30 mesi in grandi botti di rovere francese da 30 e 50 hl seguito da un lungo periodo di affinamento in bottiglia.
PRODUZIONE ANNUA 100000
VINIFICAZIONE 15-20 giorni "a cappello sommerso" in vasche di acciaio inox con lieviti indigeni a temperatura controllata 25-28 °C. Fermentazione malolattica in acciaio.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2010
Veronelli 2014
Veronelli 2015
Wine Spectator 2010 95
Wine Spectator 2014 92
Wine Spectator 2015 95
Wine Advocated 2004 95
Wine Advocated 2007 94
Wine Advocated 2010 98
Wine Advocated 2011 95
Wine Advocated 2012 95
Wine Advocated 2013 96
Wine Advocated 2014 94
Wine Advocated 2015 97
Wine Advocated 2016 95
James Suckling 2015 96
James Suckling 2016 94

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Il Poggione
Ettari coltivati: 125
Indirizzo: S. Angelo in Colle (SI)
Sito web: www.tenutailpoggione.it

La cronaca della Tenuta Il Poggione inizia alla fine del secolo scorso. Narra la storia di Lavinio Franceschi che, proprietario terriero in quel di Scandicci rimase talmente affascinato dai racconti ascoltati da un pastore che transumava le pecore sul versante maremmano dei colli tra Montalcino e Sant’Angelo, da organizzarvi un sopralluogo, incurante della distanza e dei pericoli che all’epoca incombevano sui viaggiatori. Alla fine del 1800, la Famiglia Franceschi iscriveva il proprio nome nell’albo d’oro della Tenuta, insieme ai Tolomei e ai conti della Ciaia. Dopo più di un secolo, il lavoro di Lavinio Franceschi è ancora un fondamentale punto di riferimento per i suoi eredi, Leopoldo e Livia, che continuano a potenziare l’azienda con il medesimo impegno ed inalterata passione, coniugando l’antica e sapiente tradizione enologica con le tecniche più innovative.