• Artigianali

  • Triple A

  • Vecchie vigne

  • Lieviti indigeni

  • Macerati sulle bucce

La Felce Monte dei Frati 2020

13,70 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Parlare della Cantina La Felce vuol dire entrare in contatto con quella categoria di vignaioli che non segue le mode del momento e nemmeno i rigidi disciplinari presenti sul mercato.
Una cantina con più di 50 anni di storia nella quale oggi, Andrea Marcesini, vuole produrre vini dalla grande personalità, di anno in anno diversi e mai uguali.
Il suo pubblico sarà rappresentato da persone che, oltre a sposare i principi della coltivazione biologica, ricerchino vini originali, territoriali e mai banali.

Il Monte dei Frati è un vermentino in purezza, nato da uve biologiche poco distanti dal mare, fermentato con lieviti indigeni e lavorato esclusivamente in acciaio.

Un bianco che fa subito estate, una grande interpretazione del vermentino lìgure, dalla grande morbidezza e persistenza.

 

 

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino.

Olfatto

Minerale e mediterraneo, di frutta gialla, agrumi ed erbe aromatiche.

Gusto

Sapido, fresco e minerale, succoso e persistente.

Abbinamenti

Un vino ideale con piatti a base di pesce

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Liguria di Levante
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Casano (SP)
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: La Felce
Anno avviamento: 1998
Ettari coltivati: 5
Nome enologo: Andrea Marcesini
Indirizzo: Via Bozzi, 52 - Casano (SP)

La Felce è una cantina a conduzione familiare della Lunigiana conosciuta e apprezzata anche al di fuori dei confini regionali per la genuinità e la qualità dei suoi vini. Fondata nel 1998 da Andrea Marcesini, si trova ai piedi delle colline di Ortonovo. Il vigneto di La Felce si estende per 5,5 ettari ed è distribuito in più appezzamenti. I vigneti destinati al Vermentino sono impiantati in collina nel comune di Castelnuovo Magra su suoli argillosi, mentre i vigneti riservati ai rossi sono situati in pianura a Ortonovo su terreni sabbiosi-ciottolosi.