La Tordera Prosecco di Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry

18,90 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Brillante, giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Olfatto

Complesso e fine, con sentori di pera abate, fiori di tiglio e glicine, forte e spiccato profumo di mandorla.

Gusto

Intenso, fine ed elegante, ricorda la sensazione di mela e pera matura.

Abbinamenti

Frolla guarnita con mandorle.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
VITIGNI Glera, Bianchetta trevigiana, Perera
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Doppio capovolto.
ALCOL 11.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Dal 25 al 30 Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Conegliano Valdobbiadene Prosecco
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Colle Tordera nella conca del Cartizze, Comune di Valdobbiadene (TV)
TERRENO Argilla, sedimento fangoso di origine marina particolarmente presente nella località Cartizze.
AFFINAMENTO Presa di spuma: 6 settimane ad una temperatura di 17 °C.
VINIFICAZIONE Pressatura soffice e leggero contatto con le bucce.
PERLAGE Persistente, a grana minuta.
TIPOLOGIA Spumanti
RESA ETTARO 120 q.
ZUCCHERO 18.5 g/l
ACIDITÁ 5.7 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Advocated 0000 88

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: La Tordera
Anno avviamento: 2001
Ettari coltivati: 70
Indirizzo: Via Alnè Bosco 23 - Vidor (TV)
Sito web: www.latordera.it

La nostra azienda agricola nasce sulle colline di Valdobbiadene, nel cuore dell’area di produzione del Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, tra Venezia e le Dolomiti. Sempre attenti alle innovazioni, non abbiamo mai dimenticato il legame con la nostra terra e le sue tradizioni; è per rispetto a questo piccolo paradiso ed ai frutti meravigliosi che ci regala, che la nostra azienda agricola cerca una viticoltura sempre più green e in armonia con l’ambiente, con il pensiero costante alle passate e future generazioni. Il nostro nome lo dobbiamo a una dolce collina, territorio del Cartizze. Questa collina anticamente ospitava un roccolo comunemente chiamato Tordera. Nella stagione autunnale, infatti, i tordi scendevano dalle vicine montagne in cerca di cibo tra i filari dei vigneti, da questa tradizione l’altura ha preso il nome di Tordera. Nonostante il roccolo non esista più, il nome è rimasto vivo nella memoria collettiva. Qui ha avuto origine la nostra famiglia, qui è nata la nostra azienda agricola, qui è nata La Tordera.