Louis Huot Champagne Cuvée Brut Carte Noir

37,82 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Ideale come aperitivo, la Cuvee Brut Carte Noir, si può apprezzare in tutte le occasioni. Alfiere di casa Hout Fils, essa rappresenta la giusta sintesi dei tre uvaggi Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. La continuità del suo gusto è garantita e preservata dall'utilizzo di vini di riserva (35%).

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino luminoso.

Olfatto

Note di frutti a polpa bianca, di albicocca, di nocciole e di mandorle fresche.

Gusto

Alcune note floreali e speziate, di brioche e di biscotto, conferiscono una ulteriore complessità ad un assaggio nitido ed equilibrato, rotondo e polposo. Fresco ed elegante, chiude con un finale di rara persistenza, sul frutto.

Abbinamenti

Ideale come aperitivo, si sposa bene anche con tutte le carni bianche.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
VITIGNI 25% Chardonnay, 25% Pinot Nero, 50% Pinot Meunier
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Manuale

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE Saint Martin d'Ablois (France)
TERRENO Argilloso-calcareo
AFFINAMENTO 3 anni "sur lattes".
VINIFICAZIONE Fermentazione alcolica termoregolata (17 °C), fermentazione malolattica.
PERLAGE Perlage molto fine e persistente.
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Louis Huot & Fils
Anno avviamento: 1950
Ettari coltivati: 7
Indirizzo: 27, Rue Julien Ducos - Saint Martin d'Ablois (France)
Sito web: www.champagnehuot.fr

La Cantina L. Huot , che si trova a Saint Martin d'Ablois nel Coteau sud di Epernay, nella regione della Champagne, è stata fondata nel 1950 da Louis, capostipite di 4 generazioni di vigneron che fin dal XIX coltivano viti in questa zona. Oggi questa piccola maison è condotta con competenza, passione e tanto lavoro da Olivier Huot e da sua moglie Annemarie. I sette ettari di vigneti, che si trovano tutti nella zona di Epernay, altamente vocata per la produzione dello Champagne, sono coltivati in egual misura con i vitigni Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay. I trattamenti, che vengono effettuati in vigna, sono definiti "lutte raisonnée" cioè poco invasivi nei confronti di una coltivazione ecosostenibile e nella vendemmia viene effettuata un'attenta selezione dei grappoli. Gli Champagne Huot, sinonimo di freschezza, eleganza e fascino, hanno suscitato l'interesse sia del pubblico che della critica, che ha conferito loro numerosi riconoscimenti.