Marcoux Chateauneuf du Pape Rouge 2017

58,71 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

La storia del Domaine de Marcoux è legata ad una delle famiglie più antiche presenti a Châteauneuf nella contea di Avignone
Una storia in cui le tradizioni sono ben ramificate e nella quale la coltizìvazione della vita è stata sempre presente.

Il lavoro nella vigna non è mai uguale e subisce l'influenza di molti fattori tra i quali il clima che può regalare stagioni diverse, ma la vendemmia ci sarà sempre e regalerà vini espressione del terroir.

Dal 1991 il Domaine ha abbracciato la coltivazione biologica certificata Ecocert integrandola con l'utilizzo di preparati biodinamici per garantire un vino più naturale possibile.

Lo Chateauneuf du Pape Rouge 2016 è il vino di ingresso di questa cantina ancora non molto conosciuta ma dalle grandi potenzialità.
Un rosso ottenuto da 80% Grenache, 10% Mourvèdre, 7% Syrah e 3% Cinsault raccolte a mano le cui percentuali variano di anno in anno.
Lavorato solo con lieviti autoctoni, matura per 18 mesi in vasche di cemento o botti da 350 litri.

Un vino intenso ed elegante per una cantina destinata a crescere.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino intenso.

Olfatto

Bouquet ricco di note di fiori, tartufo, mirtilli, lamponi neri, e liquirizia.

Gusto

Questo vino è intenso opulento, morbido, corposo, moderatamente tannico nel finale.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
VITIGNI 7% Syrah, 80% Grenache, 10% Mourvedre, 3% Cinsault
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Le uve vengono raccolte a maturità, che varia da una zona all'altra all'interno del Domaine. La raccolta avviene solo manualmente e le uve sono scelte direttamente nel vigneto.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Châteauneuf du Pape
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE 13 appezzamenti di terreno sparsi in diverse parti della zona di Chateauneuf du Pape.
AFFINAMENTO Dopo la fermentazione malolattica, i vini vengono drenati e trasferiti in vasche di cemento e in alcune botti da 350L (77 galloni) per l'invecchiamento. Qui stagiona per circa 18 mesi.
VINIFICAZIONE Durante la fermentazione alcolica la temperatura è attentamente monitorata con rimontaggi una volta al giorno. La macerazione dura 2 o 3 settimane. Fermentazione malolattica svolta.
DECANTAZIONE 1 ora
PRODUZIONE Le uve vengono diraspate, pigiate e raffreddate per la pre-fermentazione e macerazione.
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Wine Spectator 2007 93
Wine Spectator 2009 93
Wine Spectator 2012 93
Wine Advocated 2007 94
Wine Advocated 2009 92
Wine Advocated 2011 92
Wine Advocated 2012 90
Wine Advocated 2016 93
Wine Advocated 2017 93
Wine Advocated 2018 95

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Domaine de Marcoux
Anno avviamento: 1978
Ettari coltivati: 18
Indirizzo: 198 chemin de la Gironde - Orange (France)
Sito web: www.domainedemarcoux.fr

La famiglia Armenier è una delle più antiche di tutta la Châteauneuf-du-Pape. I loro antenati risalgono al 1344. E' chiaro che la famiglia Armani - il nome fu cambiato in Armenier in seguito - facevano parte degli abitanti originari, quando la città fu fondata nel 10 ° secolo. Il primo imbottigliamento di vino rosso ha avuto luogo nel 1978, e di vino bianco nel 1982. Dal 1995, le due sorelle Sophie Estevenin e Catherine Armenier hanno registrato l'azienda con il nome di Domaine de Marcoux. Hanno preso in gestione la cantina dal loro fratello Philippe, che ha lasciato l'Europa per fondare una società di consulenza biodinamica per i viticoltori della California Napa Valley. E 'stato uno dei primi viticoltori a Châteauneuf-du-Pape a lavorare con l'agricoltura biologica e biodinamica. Per questo motivo, è stato dato un certificato ECOCERT già nel 1991. Oggi, Sophie è responsabile per la produzione del vino e delle attività commerciali, mentre Catherine di solito la si può trovare nei vigneti. Le due sorelle hanno fatto la loro prima vendemmia nel 1996. La banderuola decorato con simboli astronomici sul tetto dell'edificio è un segno tipico per il supporto di prodotti biodinamici.