• Fatti in anfora

  • Senza solfiti

  • Zero filtrazioni

  • Orange wine

Valutazione:
80%
4.0

Microbiowines Tentados Anphora 2016

21,96 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

MicroBio Wines è il progetto personale di Ismael Gozalo, che insieme a Javier Zaccagnini ha creato Ossian. Dal 1998, Ismael produce i suoi vini anche al di fuori della cantina di famiglia, Viñedos de Nieva. 

Ha iniziato a produrre vini giovani, freschi e piuttosto varietali, ma ben presto ha iniziato a lavorare con una linea di vini bio o naturale per migliorare la personalità della varietà e del suolo.

Tra le sue produzioni più particolari troviamo il Tentados Anphora ottenuto da uve di Verdejo che vengono gettate all'interno di una vecchia anfora e lasciate per 6 mesi.
Al termine vengono rimosse le bucce ed il succo lasciato per altri sei mesi in anfora. Il vino non subisce filtrazioni, chiarificazioni o aggiunta di solforosa.

Il vino più complesso di MicroBio Wines.

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Arancione

Olfatto

Aroma di sottaceti con sentori erbacei.

Gusto

Al palato è fresco ed erbaceo, di grande consistenza.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2016
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

TEMPERATURA 12-14
UBICAZIONE Nieva, Segovia (Spain)
TERRENO Terreno molto povero, composto da sabbie silice, ciotoli e ghiaia.
PRODUZIONE ANNUA 0
VINIFICAZIONE I grappoli interi di uva bianca vengono gettati in una vecchia anfora e lasciati a se stessi per 6 mesi. Quindi, le bucce vengono pressate e il succo rimane in anfora per altri 6 mesi.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Diego Malino

Molto buono 

Cantina

Nome: MicroBiowines
Indirizzo: Plaza de la Iglesia, 7 - Nieva - Segovia (Spain)
Sito web: www.microbiowines.com/ENG/indexENG.html

La Bodega Micro Bio si trova Nieva, un piccolo paese nella provincia di Segovia che fa parte del DO Rueda.. La cantina è sta ta fondata da Ismael Gozalo, contadino alla quinta generazione di vignaioli. La famiglia di Ismael è stata tradizionalmente legata a Viñedos de Nieva, una cantina che è ora di proprietà del gruppo Martúe. Viñedos de Nieva era il principale produttore della zona fino a quando Ismael si unì a Javier Zaccagnini (Aalto e Sei Solo a Ribera del Duero) per fondare Ossian. Il loro scopo era quello di produrre vini dalle uve che provenivano da vecchi vigneti di Verdejo e, fin dall'inizio, i loro vini erano considerati tra i migliori bianchi della Spagna. Dopo che Zaccagnini vendette la sua parte a Pago de Carraovejas, un noto produttore della Ribera del Duero, Ismael lasciò Ossian per creare Micro Bio nel 1998. MicroBio Wines è un progetto puramente familiare che risponde a una filosofia di vita che beneficia del vino e della sua condivisione, al contrario di una politica di produzione e di marketing. L'idea, fin dall'inizio, è stata quella di produrre vini con personalità, senza perdere il carattere varietale e senza mascherare il frutto. I vecchi vigneti di Tempranillo, Sirah, Garnaca, ma soprattutto di Verdejo si trovano su terreni sabbiosi, quindi è ancora possibile trovare viti non innestate. La cantina si trova nei sotterranei di un antico monastero, e Ismael cerca di intervenire il meno possibile per non rovinare quello che la terra gli ha donato. MicroBio comprende due diverse gamme di vini gamme, questo perché a Ismael piace sperimentare, come nel caso di Issée (fermentato e invecchiato in anfore), Rack (mosti torbidi in un ambiente riduttivo), Sin Rumbo (ossidazione durante la pressatura) e Kilómetro 0, un orange wine fermentato in anfore con le bucce. Il fiore all'occhiello di questa gamma è il Microbio, un Verdejo pressato a grappoli interi e affinato in grandi botti provenienti dalla Mosella. Al vertice della gamma c'è Frágil, un Verdejo fermentato e invecchiato in damigiane di vetro "così che niente si frappone tra il terroir e la bottiglia". L'azienda produce solo 10.000 bottiglie di 15 vini diversi, tra rossi e bianchi, che dà un'idea delle piccole produzioni di ciascuno di essi.